ALL BLACKS: 47 milioni di Euro per bloccare la fuga e proteggere la squadra



Dopo le ripetute offerte dei ricchi club inglesi e francesi per ingaggiare giocatori neozelandesi, la dirigenza del team campione del mondo ha deciso di stipilare un nuovo contratto con i propri giocatori.

Hanno infatti innalzato il budget a disposizione da 121 a 191 milioni di dollari neozelandesi (un aumento di circa 47 milioni di euro) per aiutare la squadra ad arginare l'emorragia di giocatori verso i ricchi club esteri.

Questi fondi sono ricavati dal raddoppio delle entrate della squadra in termini di diritti televisivi, che non saranno spesi solo per gli stipendi dei giocatori degli All Blacks (23 milioni), ma anche per le squadre militanti nel Super Rugby.

L'obiettivo Infatti, è quello di trattenere in Nuova Zelanda i giocatori più giovani che, tagliati dalla rosa della nazionale, sono allettati dalla possibilità di fare carriera all'estero lautamente pagati.

Ma nonostante l'innalzamento del budget, i miglioramenti economici non arrivano però ad eguagliare, quelli offerti dalle squadre francesi, che hanno disponibilità finanziarie molto maggiori e la fuga verso l' Europa rischia di continuare.

#NUOVAZELNADA #ALLBLACKS #FRANCIA #INGHILTERRA

1 visualizzazione

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.