Benetton, il diesse Pavanello vuole superare il record



Il Benetton non è sazio: vuole superare il record assoluto. Per riuscirci avranno due chance, la prima dopodomani, a Dublino contro il Leinster, avversario mai battuto dal Benetton in Irlanda. Il successo di sabato scorso - come sottolineato dal diesse Pavanello al Gazzettino - ha egualiato il numero di vittorie della stagione 2012/2013: 10. «Una situazione per me particolare. A quel tempo ero in campo ora sono fuori, quindi due record che mi toccano direttamente: gratificante da giocatore ma altrettanto da dirigente. Attraverso gli sforzi, con tante giornate trascorse in modo anche stressante, siamo qui ora per cercare di batterlo questo record, non vogliamo solo averlo eguagliato». Avrete due occasioni. «Saranno due partite non semplici, ma faremo di tutto per arrivare il più in alto possibile». Cominciamo a parlare della prossima, a Dublino con il Leinster. «Vincendo, gli irlandesi avranno praticamente acquisito il primo posto del girone, cosa che varrebbe la semifinale in casa: sarà quindi una partita durissima. Sappiamo che sulla carta sono più forti, ma andremo a Dublino per giocarci le nostre possibilità. Abbiamo studiato bene l'avversario e mi auguro che l'analisi fatta e le motivazioni siano tali da permetterci di giocare una grande partita. Sono gare importanti anche perché cementano il gruppo e fanno capire la solidità della squadra. L'approccio sarà fondamentale, anche perché il Leinster è squadra che può chiudere in breve la gara: noi andremo lì per vincere ma se così non fosse, anche un punto di bonus sarebbe importante». A questo punto della stagione si può già fare un bilancio? «E' positivo e stiamo già programmando le prossime stagioni: dopo alcuni anni nei quali abbiamo cambiato parecchio, ora abbiamo trovato l'ossatura della squadra e i cambi non saranno più di 6 o 7».


M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.