Buon test per l'Italia contro il Yamaha Jubilo



Nella prima uscita del tour estivo gli Azzurri di Conor O’Shea, in veste di Selezione “Italia XV”, supera il Club della Top League giapponese Yamaha Jubilo per 19-52 all’U Stadium di Nagano.

Otto mete messe a segno da Ghiraldini e compagni, con lo staff tecnico che ha sfruttato la prima uscita in terra nipponica, in vista del doppio test-match del 9 e 16 giugno contro il Giappone, per testare tutti la rosa di atleti disponibili.

Primo tempo equilibrato, con la squadra di casa che spinge da subito fortissimo sull’acceleratore per mettere in difficoltà gli Azzurri e, dopo appena due minuti, conduce per 7-0: la reazione italiana è immediata e un Minozzi particolarmente ispirato – sarà lui l’MVP di giornata - prima pone le basi per la meta di Violi all’undicesimo, un minuto dopo concretizza portando i suoi in vantaggio.

Yamaha Jubilo reagisce e torna in avanti al ventesimo, la selezione azzurra ribalta ancora il punteggio con Benvenuti, in mezzo ai pali dopo che un pallone recuperato ancora da Minozzi lancia Minozzi in una lunga galoppata lungo il campo: l’offload del centro della Benetton per il compagno di club porta lo score sul 14-19. Yamaha ribatte ancora una manciata di minuti dopo, acciuffando il 19-19, ma allo scadere Bellini prima risale il campo lungo la linea di out sinistra, poi dopo essere stato fermato non lontano dalla meta tiene vivo il pallone dando vita all’azione che, dal lato opposto, si conclude proprio con un suo tuffo in meta.

Si va a riposo sul 19-26 e la seconda frazione di gioco, dopo numerosi cambi, è tutta di marca italiana: “Italia XV” alza il ritmo, contrattacca dalla propria metà campo. Ruzza raccoglie un calcetto di Minozzi nei ventidue al nono minuto e serve Bisegni al largo dieci minuti dopo, Biagi sfonda per vie centrali poco prima della mezzora e, nel finale, Canna riceve da penaltouche e lancia Negri che rompe un placcaggio e fissa lo score sul 52-19 finale.

Domani trasferimento a Oita dove, sabato prossimo, è in calendario il primo dei due test-match contro il Giappone.

Nagano, U Stadium – sabato 2 giugno No-cap match Yamaha Jubilo v Italia XV 19-52 Marcatori: p.t. 2’ m. Kiyohara tr. McGahan (7-0); 11’ m. Violi (7-5); 12’ m. Minozzi tr. Allan (7-12); 21’ m. Horie tr. McGahan (14-12); 26’ m. Benvenuti tr. Allan (14-19); 34’ m. Yatomi (19-19); 40’ m. Bellini tr. Allan (19-26); s.t. 9’ m. Ruzza tr. Canna (19-33); 19’ m. Bisegni (19-38); 26’ m. Biagi tr. Canna (19-45); 35’ m. Negri tr. Canna (19-52) Yamaha Jubilo: McGahan; Labuschagne, Miyazawa, Tahitua, Ito C.; Kiyohara (20’ st. Kobayashi), Yatomi (20’ st. Ikemachi); Horie, Yamaji, Tuiali’i; Helu, Odo (10’ st. Kuwano); Ito H. (20’ st. Nishimura), Hino (16’ st. Naka), Yamamoto (20’ st. Ueki Italia XV: Minozzi; Benvenuti (1’ st. Hayward), Bisegni, Morisi, Bellini (1’ st. Padovani); Allan (1’ st. Canna), Violi (32’ pt. Tebaldi, 20’ st. Palazzani); Steyn, Licata, Negri; Budd (1’ st. Biagi), Fuser (8’ pt. Zanni); Ferrari (26’ pt. Pasquali, 20’ st. Traorè), Ghiraldini (cap, 21’ pt. Bigi, 20’ st. Zilocchi), Lovotti (32’ pt. Zani) all. O’Shea Calciatori: McGahan 2/3; Allan 3/4; Canna 3/4


0 visualizzazioni

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.