CALVISANO- I MEDICEI, COACH PRESUTTI: "CONTRO I PRIMI IN CLASSIFICA ANCOR PIU' MOTIVATI A D



Dopo la pausa per le festività riprende l’Eccellenza e la Toscana Aeroporti I Medicei è costretta a rompere subito il ghiaccio con una prova molto impegnativa contro la capolista Patarò Calvisano che incontrerà domani sabato 6 gennaio alle 15.00 al Patarò Stadium con live in streaming su www.therugbychannel.it. Il rullo compressore nerogiallo di coach Brunello dall’alto dei suoi 39 punti e del suo ruolino di marcia intaccato solo da una sconfitta con il FEMI-CZ Rovigo non può che rappresentare un duro scalino all’ingresso del girone di ritorno del campionato di Eccellenza. Buona prova dei gigliati nella prima di campionato, quando pur sconfitti per 20 a 29 dai calvisanesi sono usciti dal verde del Ruffino Stadium con il pieno onore delle armi e hanno riempito di soddisfazione il pubblico fiorentino. Il match fuori casa contro la prima della classe chiude un durissimo filone di confronto con gli attuali mostri sacri del rugby italico e dal quale i fiorentini sono riusciti a portare a casa solo 2 punti per la classifica. Fino ad adesso comunque non hanno mai patito una differenza punti sul tabellino superiore ai 13 (-7 con il Petrarca, -4 con le Fiamme Oro, -13 con il Rovigo, -13 con il Viadana) segno positivo sulla tenuta e la costanza di rendimento della squadra. Pronto per il match l’estremo Basson affiancato da Lubian e Morsellino all’ala. Centri Rodwell e McCann, con Newton che farà coppia con la novità Esteki a mediano di mischia dal primo minuto. Greef, Boccardo e il rientrante a titolare Chianucci in terza linea si affiancheranno a capitan Maran e Cemicetti in seconda e Schiavon–Baruffaldi–Montivero in prima a comporre il pack gigliato. «Con quella di sabato chiudiamo una serie di partite molto difficili che come quella contro il Calvisano saranno e sono state un banco di prova da affrontare senza timori reverenziali. – esordisce coach Presutti al commento del match – Questo è quello che abbiamo fatto fino ad adesso e sono soddisfatto per come la squadra si è comportata. Contro i primi in classifica questo approccio è ancora più valido, non abbiamo niente da perdere e saremo ancora più motivati a dare il nostro meglio.» La probabile formazione: Basson; Lubian, McCann, Rodwell, Morsellino; Newton, Esteki; Chianucci, Greeff, Boccardo; Cemicetti, Maran (c); Schiavon, Baruffaldi, Montivero. A disposizione: Zileri, Cesareo, Corbetta, Brancoli, Cosi, Taddei, Mattoccia, Fusco. Arb. Vincenzo Schipani (Benevento), AA1 Simone Boaretto (Rovigo) AA2 Filippo Bertelli (Brescia). Quarto Uomo Francesco Pulpo (Brescia)

(foto: dal sito dei Medicei)


0 visualizzazioni

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.