CALVISANO-MEDICEI, COACH BRUNELLO: "DOVREMO ESSERE BRAVI AD IMPORRE IL NOSTRO GIOCO"



Anno Nuovo per i Campioni d’Italia del Rugby, che hanno iniziato l’anno 2018 da Campioni d’Inverno. Patarò Calvisano ha infatti chiuso il girone di andata del Campionato Eccellenza al primo posto con 39 punti. L’anno nuovo comincia per Calvisano sul campo di casa del PATAStadium sabato 6 gennaio 2018 ore 15.00 con la prima di ritorno contro i Medicei di Firenze. Subito dopo i gialloneri si ritroveranno a lottare in Coppa Europea, il 13 gennaio a Heidelberg in Germania e il 20 in casa sempre contro i tedeschi, obiettivo passare il turno di Continental Shield, in palio oltre al prestigio di essere l’unica squadra italiana ancora in corsa nella competizione internazionale, la possibilità di giocare le semifinali ad aprile. Un passo alla volta si ragiona negli spogliatoi di Via San Michele, partita dopo partita coach Massimo Brunello, capitan Gabriele Morelli e compagni, che già dal primo giorno dell’anno sono tornati agli allenamenti quotidiani, proveranno, nonostante l’intenso calendario, a mantenere sempre alto il livello delle prestazioni, a partire dalla prima partita di ritorno contro i Medicei, settimo posto in classifica con 17 punti. Arbitrerà l'incontro il Sig. Vincenzo Schipani (Benevento), AA1 Simone Boaretto (Rovigo), AA2 Filippo Bertelli (Brescia), Quarto Uomo Francesco Pulpo (Brescia). “Formazione che ci ha messo in serie difficoltà nella partita di andata, soprattutto in mischia chiusa e nei drive da touche. Siamo ben consapevoli della loro organizzazione e del talento di parecchi giocatori" afferma il tecnico del Calvisano Massimo Brunello alla vigilia della prima giornata di ritorno di Campionato "dovremo essere bravi ad imporre il nostro gioco cercando di velocizzare il più possibile i punti di incontro e non farci imbrigliare troppo dalla loro difesa”. Questa la formazione scelta da Brunello per la partita contro Toscana Aeroporti I Medicei: Chiesa (C); Susio, Paz, Mortali, Balocchi; Novillo, Semenzato; Zdrilich, Archetti, Martani; Venditti, D’Onofrio; Leso, Giovanchelli, Rimpelli. A disposizione: Morelli, Cafaro, Zanetti, Tuivaiti, Consoli, Se Dantis, Bruno, Biancotti.Indisponibili: Andreotti, Casolari, Luccardi, Pettinelli. Impegnati con la Nazionale Under20: Casilio, Fischetti. Come sui tutti i campi italiani, sarà osservato un minuto di silenzio in memoria di Giulio Zanesco ex presidente della C.N.Ar. ed arbitro internazionale.


0 visualizzazioni

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.