CHALLENGE CUP, ZEBRE: SABATO A PARMA ARRIVANO I FRANCESI DELL'AGEN



Sabato prossimo 20 Gennaio alle ore 15 le Zebre Rugby chiuderanno la loro campagna europea: Parma è pronta ad ospitare la grande sfida internazionale tra i bianconeri ed i francesi dell’Agen nel sesto turno della fase a gironi della coppa europea EPCR Challenge Cup. Le due squadre sono inserite nel girone 3 e si affrontano per la seconda volta nella loro storia, la prima allo Stadio Lanfranchi. Il cammino in Top 14 ed in EPCR Challenge Cup Nel massimo campionato francese Agen occupa la penultima posizione con 23 punti. In 15 gare sono 5 i successi nel TOP14. Le ultime due vittorie sono arrivate allo Stade Armandie a cavallo di fine anno contro il Brive 27-13 e contro Castres con un netto 30-3 che ha rilanciato i biancoblù pirenaici nella lotta per non retrocedere dopo la promozione della scorsa stagione. Agen è imbattuto negli ultimi 4 turni interni del campionato francese dove sono caduti and Tolone e Stade Français. Nella coppa europea Challenge Cup Agen ha vinto una sola sfida, quella del turno iniziale contro le Zebre giocata in Francia. In classifica i francesi sono al terzo posto del girone ma matematicamente senza alcuna possibilità di passaggio del turno. Stesso dicasi per il XV del Nord-Ovest alla ricerca del primo successo nella competizione che potrebbe far chiudere i bianconeri davanti ad Agen nella classifica finale del girone. La sfida di andata Il match di andata –prima sfida tra le due squadre della loro storia- è stato giocato allo Stade Armandie lo scorso 13 ottobre ed ha visto Agen cogliere il bonus grazie a sette mete contro la sola segnatura italiana ad opera di Jacopo Sarto, capitano della franchigia di base a Parma nella partita. Le Zebre furono fermate dall’indisciplina con due cartellini gialli sfruttati da Agen a segnare 3 mete in superiorità numerica. I giocatori chiave e gli ex Migliore in campo della sfida d’andata nel XV di coach Prosper fu la terza linea Tanga mentre topscorer con due mete fu la giovane apertura Lamouli. Nessun atleta della rosa dell’Agen è inserito nella lista dei 32 convocati dal ct francese Jacques Brunel per il prossimo Sei Nazioni 2018. Nelle fila dei francesi anche un ex giocatore delle Zebre Rugby, il pilone destro irlandese David Ryan, 28 presenze col XV del Nord-Ovest nelle prima due stagioni celtiche della franchigia. La storia della Sporting Union Agen Lot-et-Garonne Club francese fondato nel 1908 che gioca a Agen, città dell’Aquitania di 35.000 abitanti. I bianco-blù sono stati campioni di Francia per otto volte –quinto club più titolato- l’ultimo successo è datato 1988. Agen è neopromossa nel massimo campionato francese dopo aver vinto la finale playoff del PROD2 2016/17 contro Montauban. Negli ultimi anni il club ha faticato a mantenere il massimo campionato francese; retrocedendo in PROD2 nel 2012/13 e nel 2015/16 dopo un solo anno di TOP14. A livello europeo il massimo risultato raggiunto è stata la finale della Challenge Cup nell’edizione 1997/98 persa però contro l’altra formazione francese del Colomiers. Lo stadio di casa è lo Stade Armandie, impianto da 14.000 posti rinnovato nel 2010.

(foto: sito Zebre Rugby Club)

#europeanrugbychallengecup #ZEBRE #agen

0 visualizzazioni

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.