COACH BRUNELLO: 'NONOSTANTE QUALCHE ASSENZA, A REGGIO POSSIAMO VINCERE'



Dopo l’uscita da Continental Shield con la sconfitta contro Heidelberg, Patarò Rugby Calvisano riparte con l’XI giornata di Campionato Italiano di Eccellenza, domenica 28 gennaio 2018 ore 15.00 contro Conad Reggio allo stadio Mirabello di Reggio Emilia.

Arbitrerà l'incontro il Sig. Riccardo Angelucci (Livorno), AA1 Elia Rizzo (Ferrara), AA2 Giacomo Giovanelli (La Spezia), Quarto Uomo Alfonso Poggipolini (Bologna).

“Reggio è un campo difficile; in due anni solo due squadre sono riuscite a vincere con bonus: Petrarca e Calvisano all’ultimo minuto, afferma il tecnico del Calvisano Massimo Brunello alla vigilia della XI giornata. Arriviamo a questa partita con qualche problema di formazione, tra infortunati e indisponibili, ma ciò non ci impedisce di ambire alla vittoria, cercando di costruire il gioco che sappiamo fare”.

Questa la formazione scelta da coach Brunello per la partita contro Conad Reggio:

Dal Zilio; Balocchi, Chiesa (C), Lucchin, Susio; Mortali, Semenzato; Tuivaiti, D’Onofrio, Martani; Venditti, Andreotti; Leso, Giovanchelli, Rimpelli.

A disposizione: Luccardi, Cafaro, Zanetti, Cavalieri, Archetti, Consoli, Bruno, Zilocchi/Gavrilita.

Indisponibili: Casolari, De Santis, Morelli, Novillo, Paz, Pettinelli, Zdrilich.

Impegnati con la Nazionale Under20: Casilio, Fischetti.

Squalificato: Biancotti.


M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.