ECCELLENZA 2017/18 - In attesa della terza giornata



La classifica vede Il Patarò Calvisano che con la sue seconda vittoria con bonus offensivo in altrettante giornate conferma la leadership solitaria della classifica del Campionato Italiano di Eccellenza.

La squadra di Brunello con un netto 57-10 ha superato il Conad Reggio che alla distanza ha accusato un grosso ritardo nella preparazione ed è stato travolto dalla pienadei Campioni d’Italia in carica.

Il secondo posto momentaneo per il Rugby Viadana 1970 dopo una vittoria sempre in bilico contro una Lazio che allo stadio “Zaffanella” ha subito un 45-37 dopo una partita molto equilibrata.

Anche al “Battaglini” il Rovigo ha avuto la meglio 19-13 sulle Fiamme Oro dopo una partita il cui risultato ha lasciato l'amaro in bocca ai cremisi. Seconda vittoria consecutiva anche per il Petrarca Padova che a Mogliano per 30-24 si aggiudica il primo derby veneto stagionale. Primi punti in classifica per il Lafert San Donà che batte 43-17 il Toscana Aeroporti I Medicei.

Sabato con la terza giornat, il secondo derby veneto tra SanDonà e Rovigo , interessante la sfida tra Fiamme Oro e Calvisano, mentre in coda il confronto diretto a Firenze tra ToscanaAeroporti i Medicei e La Lazio Rugby si presenta molto interessante mentre il Conad Reggio fa visita al Petrarca Padova che spera di consolidare in queste fasi iniziali di campionato, l suo posto tra le prime quattro.


0 visualizzazioni

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.