La probabile formazione del Petrarca, che proverà a cercare la vetta contro il San Dona'



Sfida di alta classifica per il Petrarca, che SABATO 24 MARZO ospita al “Centro Geremia” di Padova il Lafert San Donà (ore 15), arbitro Luca Trentin di Lecco, assistenti Gabriel Chirnoaga (Roma) e Nicola Franzoi (Venezia), quarto uomo Roberto Lazzarini (Rovigo). “Affrontiamo la squadra che in questo momento è la più in forma del campionato”, spiega il tecnico del Petrarca Andrea Marcato. “San Donà viene dalla conquista del Trofeo Eccellenza e da una vittoria convincente contro i Campioni d’Italia. La squadra di Zane Ansell gioca un rugby divertente ed imprevedibile, che coinvolge armonicamente avanti e trequarti. È un gruppo ricco di leader quali Ambrosini, vero faro dell’attacco, Derbyshire, Van Zyl e giovani di talento come Crosato e Schiabel. Nonostante la qualificazione ai play off acquisita a Firenze, vogliamo affrontare questa partita con il massimo della concentrazione, della cura del dettaglio e del rigore tattico, ancora una volta il nostro focus sarà sulla disciplina e sul non concedere facili turnovers”. La probabile formazione del Petrarca: Ragusi; Capraro, Benettin, Bettin, Rossi; Rizzi, Francescato; Bernini, Nostran (cap.), Salvati; Michieletto, Gerosa; Scarsini, Santamaria, Acosta. A disp.: Braggiè, Marchetto, Rossetto, Cannone, Trotta, Navarra, Menniti-Ippolito, Riera.

(foto: sito Federugby)


2 visualizzazioni

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.