• Admin

Nuovo format EPCR per la stagione 2020/2021

Il consiglio di amministrazione dell’EPCR ha concordato all’unanimità che i nuovi formati di torneo Heineken Champions Cup e Challenge Cup saranno introdotti per la stagione 2020/21.


La decisione di modificare i formati per la prossima stagione è stata presa, su base eccezionale, a causa dell’attuale situazione d’emergenza sanitaria e del suo continuo impatto sulle partite dei club in Europa.


L’Heineken Champions Cup 2020/2021 sarà composta da 24 club: le prime otto classificate dei campionati di Gallagher Premiership, Guinness PRO14 e TOP 14.


I club saranno divisi in due gironi da 12 squadre per mezzo di un sorteggio e il torneo si svolgerà nell’arco di otto weekend con quattro round nella fase a gironi seguiti da una fase eliminatoria composta da quarti di finale andata e ritorno, semifinali e finale a Marsiglia nel weekend del 21/22 maggio 2021.


Ai fini del sorteggio per i gironi, i club saranno divisi in livelli, i club della stessa competizione e dello stesso livello non potranno essere inseriti nello stesso girone. I club classificati primi e secondi nei propri campionati saranno nel livello 1, le terze e quarte classificate saranno nel livello 2, le quinte e le seste classificate saranno nel livello 3 ed infine le settime ed ottave classificate saranno nel livello 4.


Le squadre del livello 1 e del livello 4 che sono state sorteggiate nello stesso girone, ma che non sono nella stessa lega, giocheranno in casa e fuori durante la fase a gironi, così come le squadre di livello 2 e di livello 3 che sono state sorteggiate nello stesso gruppo, ma che non sono nella stessa competizione.


Fare clic qui per un riepilogo delle regole della Heineken Champions Cup da 2020/2021


Le quattro migliori classificate in ogni girone si qualificheranno per i quarti di finale, invece i club classificati dalla quinta all’ottava posizione di ogni girone si sfideranno nella fase ad eliminazione diretta della Challenge Cup.


“Con una fase a eliminazione diretta ampliata e nessuna ripetizione di match durante la fase a gironi, questo formato crea nuove opportunità competitive per i migliori club europei ed i loro fan”, ha dichiarato il presidente EPCR, Simon Halliday. “In questo momento di cambiamento, la Heineken Champions Cup con le sue stelle mondiali, i suoi appassionati sostenitori e la sua atmosfera unica nel corso della giornata rimane senza dubbio The One to Win”.


La Challenge Cup 2020/2021 inizierà con 14 club – sei dal TOP 14, quattro dalla Premiership e quattro dal PRO14 – in un unico girone. Il torneo si svolgerà in otto weekend con quattro giornate nella fase preliminare e ancora una volta, i club della stessa lega non giocheranno l’uno contro l’altro.


Senza la necessità di un sorteggio per la definizione del girone, le partite della Challenge Cup 2020/2021 saranno rese note per club e tifosi subito dopo la conclusione della stagione in corso.


La fase ad eliminazione diretta del torneo consisterà in ottavi di finale, quarti di finale e semifinali con la finale a Marsiglia nel fine settimana del 21/22 maggio 2021. I primi otto club classificati, insieme alle 8 squadre provenienti dalla Heineken Champions Cup disputeranno gli ottavi di finale.


Fare clic qui per un riepilogo delle regole della Challenge Cup 2020/21.


CLUB QUALIFICATI PER LA HEINEKEN CHAMPIONS CUP 2020/21

PRO14: Leinster Rugby, Edinburgh Rugby, Munster Rugby, Ulster Rugby, Scarlets, Glasgow Warriors, Connacht Rugby, Dragons (Ranking definito a conclusione della stagione corrente)

TOP 14: Bordeaux-Begles, Lyon, Racing 92, RC Toulon, La Rochelle, ASM Clermont Auvergne, Toulouse, *Montpellier o Castres Olympique

Premiership: TBC

CLUB QUALIFICATI PER LA CHALLENGE CUP 2020/21

PRO14: Benetton Rugby, Cardiff Blues, Zebre Rugby Club, Ospreys

TOP 14: Bayonne, Castres Olympique, Brive, Pau, Agen, Stade Francais Paris

Premiership: Newcastle Falcons (Ulteriori tre club verranno definiti a conclusione della stagione in corso)

*Se non si è già classificati al primo posto, i vincitori dell’Heineken Champions Cup 2020 diventeranno il secondo club della propria competizione. Se non già qualificati, i vincitori della Challenge Cup 2020 prenderanno il posto dell’ottava squadra del proprio campionato.

Inizio della stagione 2020/2021: weekend 11/12/13 dicembre


fonte@BenettonRugby

46 visualizzazioni

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.