SERIE A - G2, VERONA-COLORNO 20-18



Nel big match di oggi, valevole per il primato del Girone 2 della serie A, Verona ha vinto in casa su Colorno con il risultato di 20-18.

“Siamo contenti d’aver portato a casa la vittoria, ma non siamo del tutto soddisfatti - ha dichiarato al termine dell'incontro l'head coach e video analyst del Verona Antonio Zanichelli - Abbiamo dominato nella prima parte della gara, ma poi siamo calati troppo, rischiando di farci superare. D’altro canto siamo felici dell’esordio di Matias Galliano, che ha messo in campo na buona prova, e del neo acquisto Riccardo Pavan. Ora ripartiamo per la seconda fase, consapevoli di essere passati da primi in classifica. Dobbiamo migliorare alcuni aspetti per cercare di concedere meno all’avversario, ma siamo confidenti nelle nostre possibilità”. Ruben Riccioli, eletto Man of The Match, ha commentato: “La vittoria ci dà fiducia, ma peccato aver concesso così tanto ad un avversario che sapevamo ci avrebbe fatto pagare cara ogni distrazione. Nella prima parte della gara abbiamo messo un bel distacco tra noi e loro sul tabellone, ma poi siamo andati in tilt. Per fortuna sul 20-18 il loro calcio di punizione non è entrato, perché altrimenti non saremmo qui a festeggiare. Rispetto all’andata noi siamo riusciti a concretizzare di più. Ad ogni modo, iniziamo bene il 2018, con una vittoria. La strada è quella giusta. Dobbiamo imparare a gestire meglio le partite e a chiuderle il prima possibile”.

TABELLINO

Verona v. Colorno 20-18 (10-3)

Marcatori: p.t.: 9’ cp McKinney (3-0), 12’ p. Ceresini (3-3), 30’ m. Soffiato t. McKinney (10-3):S.t.: m. Lindaver t. McKinney (17-3), m. Modoni M. (17-8), cp McKinney (20-8), m. Modoni M. (20-13), 35’ m. Alvarado (20-18)

Verona: Cruciani (5’ Lindaver), Melegari, Zanon (58’ Neethling M.), Quintieri (52’ Pavan R.), Beltrame (68’ Neethling R.), McKinney, Soffiato, Artuso (63’ Spinelli), Riccioli, Zago, Cattina, Liboni (49’ Paghera), Galliano (44’ Rizzelli), Rossi, D’Agostino 58’ Girelli). All. Zanichelli, Borsatto.

Colorno: Cozzi, Neri (49’ Castagnoli), Silva (62’ Scalvi), Piccioli, Canni, Ceresini, Modoni P. (66’ Boccarossa), Borsi (55’ Canali), Pop (3’ Modoni M.), Du Plessis, Da Lisca, Nibert, Redolfini (55’ Alvarado), D’Apice, Datola (66’ Romano). All. Sinclair.

Arbitro:. Spadoni di PadovaAa1: Comai di Trento Aa2: Gajulete di Verona.

Cartellini: 79’ giallo a Piccioli (Colorno)

Calciatori: McKinney (Vr) 4/5, Ceresini (Co) 1/6

Note: Giornata fredda e soleggiata; terreno in buone condizioni. Spettatori 400.

Punti conquistati in classifica: Verona 4 - Colorno 1

Man of the match: Riccioli

(foto: Ufficio Stampa Verona Rugby)

#rugbyserieA #verona #colorno #antoniozanichelli #rubenriccioli

0 visualizzazioni

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.