Tutto pronto a Reggio Emilia per la finale di Serie A



Tutto pronto a Reggio Emilia per l’atto conclusivo del campionato nazionale di serie A di rugby che vedrà affrontarsi le due squadre promosse in Eccellenza, Verona Rugby e Valsugana Rugby, che proprio nella città del Tricolore domenica 27 maggio alle ore 17 si sfideranno per conquistare il titolo di Campione d’Italia di categoria.

Teatro della finalissima sarà lo stadio Mirabello, impianto che ha ospitato quest’anno le gare casalinghe del Conad Rugby Reggio e anche il match di esordio al Sei Nazioni femminile dell’Italdonne contro l’Inghilterra.

Domenica 27 maggio, quindi, ultimo verdetto di una lunga stagione che ha la promozione in Eccellenza di Verona e Valsugana. I primi sono stati capaci in semifinale di ribaltare la sconfitta interna, conquistando sul campo dei Lyons la promozione e l’accesso alla finalissima. Non meno palpitante il match del Valsugana che ha conquistato la sua prima storica promozione nel massimo campionato superando il Cus Genova nel finale grazie a un calcio piazzato di Benetti.

Al Mirabello di Reggio Emilia la Serie A vivrà ora l’ultimo atto del 2017/18 con la Finale che assegnerà l’89esimo titolo di Campione d’Italia di categoria, la “ciliegina” che Verona o Valsugana potranno centrare per impreziosire una stagione, in ogni caso, da ricordare per entrambe.

I biglietti saranno in vendita a partire dalle ore 15 di domenica presso la biglietteria dello stadio con possibilità di prenotarli già da ora inviando una mail a segreteria@rugbyreggio.it. Prezzi: 12 euro il biglietto unico, gratis per gli under 16.

Lo stadio Mirabello si trova in via Matteotti, 2 a pochi centinaia di metri di distanza dalla stazione ferroviaria centrale di Reggio Emilia.

A cura dell'ufficio stampa del Conad Reggio


0 visualizzazioni

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.