Un capitano nero per il Sudafrica, la notizia vista dai giornali



Un evento storico nel Paese che fu celebre per l'apartheid: il 26enne Kolisi, terza linea degli Stormers che gioca nel SuperRugby, prenderà il posto dell'infortunato Whiteley nei test-match di giugno. La notizia ha fatto il giro del mondo, ed ecco come è stata trattata da alcuni giornali italiani. L'Adige: "Sudafrica, capitano nero". Cade un altro 'muro' in Sudafrica. E' la prima volta che un nero sarà capitano. Nazione-Carlino-Giorno: "Sudafrica, cade un muro: capitano nero per gli Springboks" - La federazione ha l'obiettivo di raggiungere il 50% di giocatori di colore entro l'anno prossimo. Il Messaggero: "Kolisi primo capitano nero". Il Tempo: "Kolisi primo nero capitano Sudafrica". Corriere dello Sport: "Via l'ultima Tabù capitano nero per il Sudafrica". Gazzetta dello Sport: "Sudafrica, il primo capitano di colore". Il Giornale: "Sudafrica, capitano nero per il rugby". Kolisi guiderà la nazionale in un Paese nuovamente lacerato dall'odio. Il Manifesto: il tecnico della nazionale sudafricana Rassie Erasmus: "Stiamo cercando di porre rimedio a tutte le cose sbagliate che abbiamo fatto in passato. Ma gli avvenimenti recenti non hanno influito sulla mia decisione perché il mio contratto era già stato firmato in precedenza".


0 visualizzazioni

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.