Verona Rugby-Sitav Rugby Lyons, coach Orlandi: 'A Verona per provare a vincere'



Si avvicina il momento che la Sitav Rugby Lyons ha atteso per tutta la stagione, l’obiettivo dichiarato fin dal precampionato: la semifinale che vale la promozione in Eccellenza. Domenica pomeriggio alle 15.30 i bianconeri sfideranno il Verona Rugby, seconda classificata nel girone 2 della poule promozione. Una semifinale che si disputerà in gara doppia con la partita di andata in casa dei veneti e il ritorno, la settimana dopo, al Beltrametti. Due squadre che si affrontano per la prima volta al termine di una stagione combattuta e appassionante e per entrambe c’è solo un risultato disponibile. I bianconeri dovranno dimostrare di aver ritrovato la forma e provare a fare subito la differenza in trasferta per poi giocare il tutto per tutto in casa: è l’appuntamento più importante dell’anno e ovviamente non sono ammessi passi falsi.

Per il tecnico bianconero Paolo Orlandi l’obiettivo è andare a caccia del successo: «Abbiamo lavorato da luglio per arrivare dove siamo ora e adesso faremo del nostro meglio. Siamo costretti a fare i conti con qualche infortunio e non si può nascondere che ci sia un po’ di tensione. Cercheremo in tutti i modi di fare qualche cosa di importante e andare a Verona per provare a vincere».

Capitan Tveraga dà la carica ai suoi e chiede il supporto del pubblico: «Siamo arrivati al dunque: abbiamo lavorato bene e ci siamo preparati al meglio. Sappiamo che se le cose non dovessero andare bene avremmo sprecato una stagione in cui abbiamo lavorato sodo. Sarà una sfida molto stimolante e interessante. Uno dei nostri punti di forza è sempre stato il calore del pubblico che ci ha sostenuto anche nei momenti più difficili. Sicuramente ci darà una mano per raggiungere l’obiettivo. Siamo pronti per andare a Verona e giocarcela».


0 visualizzazioni

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.