Lo sfogo di Maria Beatrice Benvenuti: "E' stato un gesto vigliacco... Ma voglio sottolineare che il mondo del rugby non è placcare alle spalle. I valori sono altri"

16/12/2016

 

Maria Beatrice Benvenuti, 50kg per 1 metro e 65 centimetri.

La giovane direttrice di gara nel match di sabato scorso Valsugana-Rangers Vicenza, colpita duramente da Bruno Andrea Doglioli, italo-argentino di 34 anni, ha dichiarato al Corriere della Sera: 

"Da vigliacchi, e non perché sono una donna. Perché è un atto inqualificabile, orribile, sleale, fuori di testa. Chiunque fosse stato al mio posto. Nel rugby l’arbitro è una figura importante, rispettata. E io il rispetto in una disciplina maschile, con mentalità maschilista, me lo sono sempre conquistata"

 

Con i suoi 23 anni, è l'arbitro più giovane nel rugby internazionale, ha infatti arbitrato la Coppa del Mondo femminile e il torneo olimpico di Rio, 

"Il medico mi ha detto: potevi rimanere in sedia a rotelle o restarci secca. Non so come mi sono rialzata. Qualcuno lassù mi ha preso per i capelli [...] non dico che non perdonerò mai: sbagliare è umano. Ma voglio sottolineare che il mondo del rugby non è placcare alle spalle. I valori sono altri"

Tolleranza zero" sostiene il comunicato della Fir "nei confronti di un tesserato venuto meno ai valori fondanti del nostro sport".Il giocatore infatti è stato  interdetto per 3 anni da qualsiasi attività federale anche per essere venuto meno ad un valore importante di questo sport "

 

 

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.