IL SAN DONA' VINCE 38-8 SUL VIADANA

6/1/2018

 

 

Il Lafert San Donà vince il primo incontro dell’anno per 38 a 8 contro i Leoni del Viadana. Riscattata, quindi, la sconfitta in trasferta del girone di andata, la squadra biancoceleste conquista già al 44’ il punto di bonus con la meta di Gianmarco Vian. Non contenti, i sandonatesi concludono l’incontro con 6 mete, lasciando agli ospiti poco spazio per muovere il tabellino. Aspettando l’incontro di domani tra Fiamme Oro e Mogliano, il San Donà sale momentaneamente in zona play off con 29 punti in classifica.
 
Dopo un primo quarto d’ora stazionario, al 14’ il San Donà guadagna una rimessa laterale ma nella propria area di meta. Il Viadana ottiene una punizione sulla linea dei 22mt biancocelesti ed opta per una mischia; il gioco si apre ma i passaggi non funzionano e il San Donà recupera l’ovale. Il Viadana torna in attacco, Lupini stoppa un passaggio e libera nuovamente l’ovale. Si torna a metà campo dove di fatto si erano svolti i primi 15 minuti di gioco. Due squadre alla pari, costrette vicendevolmente a difendere il proprio campo impedendo all’avversario di avanzare.
Il gioco si porta davanti ai pali del Viadana a causa di un avanti (qualche secondo prima di un tenuto giallonero), l’arbitro fischia una punizione, si va in mischia ad introduzione sandonatese ma dopo una serie di azioni il San Donà non riesce a concludere.
Al 26’ una rimessa giallonera sulla linea dei 22mt fa guadagnare agli ospiti una punizione; il Viadana va ai pali con Rojas e muove il tabellino di 3 punti per la prima volta dal fischio d’inizio.
Sembra che la marcatura giallonera abbia svegliato il San Donà che prima al 35’ al 42’ segna le prime due mete della partita con l’ala Falsaperla, la prima sul calcetto dello stesso giocatore che in fuga dagli avversari si tuffa sull’angolo estremo dell’area di meta; la seconda su gioco aperto dopo una mischia. Al primo minuto della ripresa, Andrea Pratichetti, oggi Man of the Match, intercetta un passaggio giallonero e allunga il distacco di altri 5 punti. Con la trasformazione di Van Zyl, il San Donà si porta a 21 punti. Non contento, una splendida azione della squadra sandonatese permette a Gianmarco Vian di segnare la quarta meta della partita portando a casa a quasi 30 minuti dalla fine il punto di bonus. Qualche minuto dopo un’insaziabile Pratichetti torna in meta muovendo il tabellino a 31 punti per i padroni di casa. Il Viadana, ormai alle strette, si posiziona davanti ai pali biancocelesti e in mischia si porta oltre la linea di meta. Finco schiaccia l’ovale e il Viadana aggiunge 5 punti al tabellino. Al 78’ Il San Donà sigilla il risultato finale con la meta di Jaco Erasmus e la trasformazione di Biasuzzi (38-8).
 
“Sono contendo di come i ragazzi hanno affrontato la partita di oggi”, dice Zane Ansell al termine del match, “hanno seguito il piano di gioco e meta dopo meta si sono caricati per affrontare l’incontro fino alla fine. Complimenti a tutti e soprattutto alla panchina che ha giocato fuori posizione e per molto più tempo rispetto agli scorsi incontri”.
 
“Nel primo tempo il gioco è stato equilibrato da entrambe le parti”, commenta Andrea Pratichetti, oggi migliore in campo secondo la stampa, “con una buona difesa da parte nostra e del Viadana; sul finale siamo riusciti a segnare le due mete con Matteo Falsaperla che ci hanno permesso di giocare il secondo tempo con la giusta carica. Alla ripresa, infatti, a differenza delle altre partite, siamo tornati in campo con il piede giusto e siamo riusciti ad imporre il  nostro gioco, nonostante un Viadana sempre in attacco ma che non trovava spazi per bucare la nostra difesa. Sono contento del Man of the Match anche se è merito di tutta la squadra! Mi fa piacere iniziare l’anno con questa vittoria e chissà che sia di buon auspicio per il proseguimento della stagione!”

 

TABELLINO

LAFERT SAN DONA’ vs RUGBY VIADANA 1970 38-8 (12-3)
Marcatori: p.t. 30’ cp. Rojas (0-3), 35’ m. Falaperla (5-3), 42’ m. Falsaperla tr Van Zyl (12-3); s.t. 43’ m. Pratichetti tr Van Zyl (19-3), 44’ m. Vian GM tr Biasuzzi (26-3), 51’ m. Pratichetti (31-3), 63’ m. Finco (31-8), 78’ m. Erasmus tr Biasuzzi (38-8)

 

Lafert San Donà: Van Zyl; Pratichetti, Lupini (64’ Bertetti), Iovu, Falsaperla; Reeves (60’ Schiabel), Rorato (22’ Biasuzzi); Derbyshire (60’ Bacchin), Vian GM, Catelan; Van Vuren (64’ Erasmus) (74’ Van Vuren), Wessels; Michelini (64’ Ros), Bauer (60’ Dal Sie), Zanusso (47’ Ceccato).
All. Ansell

 

Rugby Viadana 1970: Spinelli (65’ Pavan); Amadasi (36’ Manganiello), Menon, Tizzi, O’Keeffe; Rojas (75’ Finco), Gregorio; Gelati, Moreschi, Denti And., Caila (75’ Chiappini), Orlandi, Brandolini (42’ Denti), Silva (60’ Ceciliani), Bergonzini (45’ Breglia). All. Frati/Sciamanna

 

Arb. Liperini (Livorno)
AA1 Blessano (Treviso), AA2 Cusano (Vicenza)
Quarto uomo: Favero (Treviso)
Cartellini: 37’ Moreschi (Rugby Viadana 1970)
Calciatori: Van Zyl (Lafert San Donà) 2/3, Biasuzzi (Lafert San Donà) 2/3, Rojas (Rugby Viadana 1970) 1/1, Finco (Rugby Viadana 1970) 0/1
Note: giornata soleggiata, campo pesante. 309 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Lafert San Donà 5, Rugby Viadana 1970 0
Man of the Match: Andrea Pratichetti (Lafert San Donà)

 

(foto: Ufficio Stampa San Dona' Rugby)
 

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.