I MEDICEI-FIAMME ORO, COACH PRESUTTI: 'LORO VERRANNO A GIOCARSI LA FINALE, MA NON PARTIAMO BATTUTI'

12/1/2018

 

 

Quinta giornata ed ultima di Trofeo Eccellenza al Ruffino Stadium per la Toscana Aeroporti I Medicei che domani, sabato 13 gennaio alle ore 15.30, incontrerà le Fiamme Oro nel penultimo turno della fase a gironi. I cremisi che guidano la classifica a punteggio pieno - 3 su 3 - andranno a Firenze nel tentativo di staccare il biglietto per la finale con una giornata di anticipo sulla fine della regular season. I precedenti di stagione negli scontri diretti vedono favorito il XV di coach Guidi - che si presenta con una buona progressione di risultati anche in campionato - che si sono imposti sui fiorentini per 45 a 10 all’andata del Trofeo Eccellenza e per 16 a 20 in campionato.

Da inizio stagione il Trofeo Eccellenza ha dato ai coach Presutti e Basson l’occasione per mettere alla prova chi ha avuto meno minutaggio in campionato e anche questa sarà un’ottima possibilità per molti di misurarsi con la qualità e profondità della rosa del XV della Polizia. In termini di motivazioni inoltre, va da sé che questo match rappresenta anche l’ultima opportunità da parte gigliata per mantenere vive le proprie ambizioni di accesso alla finale, nell’ottica di giocarsi tutto poi nell’ultimo turno in trasferta contro la Lazio.  

Sui tre quarti saranno in campo il giovane estremo Cornelli con Lubian e Morsellino a chiudere il triangolo allargato. Mattoccia rientra al centro con Rodwell e Fusco in mediana con Newton. Mentre in terza linea Bottacci darà il cambio a Greef a numero 8 con Brancoli e Cosi nel ruolo di capitano, linea verde in seconda con la coppia Savia-Cemicetti. Chiude la probabile formazione Baruffaldi tallonatore attuale punto cardine della prima linea con ai suoi fianchi la coppia di piloni Zileri e Battisti.

«Sappiamo che i nostri avversari verrano a Firenze per giocarsi la finale - è il commento di Presutti in vista della partita - Conosciamo le loro potenzialità, la loro ottima rosa di giocatori, ma non partiamo battuti. Vogliamo fare bella figura davanti ai nostri tifosi, cercando di non prendere i punti che abbiamo preso a Roma e proseguendo nella scelta di dare spazio a tutti. Confido nella potenzialità della mia squadra e so che usciremo dal campo a testa alta.»

La probabile formazione:
Cornelli; Lubian, Mattoccia, Rodwell, Morsellino; Newton, Fusco; Cosi (c), Bottacci, Brancoli; Cemicetti, Savia; Zileri, Baruffaldi, Battisti.
A disposizione: Cesareo, Montivero, Corbetta, Maran, Chianucci, Taddei, Basson, Esteki.

Arb. Stefano Bolzonella (Cuneo). AA1 Andrea Laurenti (Bologna); AA2 Marco Borraccetti (Forlì)

 

(foto: Donatella Bernini)

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.