PRESENTATO IL GEMELLAGGIO TRA LE ZEBRE RUGBY E LA POLISPORTIVA GIOCO PARMA ONLUS

22/1/2018

 

 

Sabato scorso, nel pre-partita della sfida della coppa europea EPCR Challenge Cup tra le Zebre Rugby ed i francesi dell’Agen, è stata di scena la presentazione di un’importante partnership che vede protagonista la franchigia federale e la Polisportiva Gioco Parma Onlus.

Le due società sportive hanno stretto un importante gemellaggio che le vedrà protagoniste in diverse attività sportive ed istituzionali nella città di Parma, sede di entrambe.  Scopo delle future iniziative sarà dare risalto alle rispettive realtà e al loro impegno in campo agonistico e sociale sul territorio

Nella sala riunioni della Cittadella Del Rugby alla presenza della stampa, dei partner e degli ospiti delle due società è stato l’amministratore unico dello Zebre Rugby Club Andrea Dalledonne a dare il benvenuto ai presenti. Tra gli altri anche cinque atleti della polisportiva nata a Parma nel 1983 in rappresentanza delle cinque discipline sviluppate da Gioco Parma: hockey e basket in carrozzina, sitting-volley, nuoto e danza che hanno raccontato la loro esperienza.

“La nostra giovane società ha come uno dei propri obiettivi quello di legarsi a Parma ed al tessuto sociale della città. Questo gemellaggio con una realtà importante che merita tanto sostegno, ci riempie d’orgoglio. Saremo impegnati a favore delle famiglie, degli atleti e anche del mondo giovanile insieme a persone con le quali condividiamo i comuni valori di sport inclusivo, pulito ed educativo; come palestra di vita e di benessere psico-fisico”.

Grande soddisfazione da parte di Marco Tagliavini –presidente di Polisportiva Gioco Parma Onlus- :”E’ gratificante avere il sostegno di un team di sportivi professionisti quali le Zebre; per i nostri atleti è un riconoscimento importante per il grande impegno profuso in tutti questi anni. Sarà un piacere tifare le Zebre al Lanfranchi e riceverle nei nostri impianti sportivi; siamo sicuri che entrambi si appassioneranno facilmente alle reciproche discipline”.  

Tangibile sarà l’impegno verso il modo giovanile con una serie di visite congiunte nei plessi scolastici della città –dove Gioco è presente da anni con circa 60 visite all’anno-. Valerio Bernabò – seconda linea delle Zebre ed ex nazionale italiano- sarà testimonial della squadra zebrata per il progetto :“Con piacere io ed i miei compagni affiancheremo gli atleti di Gioco in una serie di incontri con i ragazzi delle scuole che saranno importanti sia per noi che per gli alunni; la scuola potrà conoscere ancora meglio il nostro sport e appassionarsi alla palla ovale”.

(foto: Amarcord FotoVideo)

 

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.