I Medicei, arriva Pedro Mercerat. L'estremo argentino: 'Mi auguro di poter dare tutto alla squadra nei mesi in cui sarò qui'

7/2/2018

 

 

È l'estremo Pedro Mercerat il nuovo giocatore argentino ingaggiato dalla Toscana Aeroporti I Medicei che andrà a vestire la maglia gigliata fino alla chiusura della stagione in corso. Classe 1990, 180 cm per 85 kg, Mercerat è una delle colonne del La Plata Rugby Club che partecipa al Top 12 della Unión de Rugby de Buenos Aires (URBA)

Mercerat (soprannominato Pepu) è un trequarti con una buona visione di gioco che può coprire sia il ruolo di estremo che di apertura. Ha una grande abilità di mani e ottime scelte di gioco per attaccare gli spazi. Un altro suo punto di forza è il gioco al piede, sia tattico che dalla piazzola.

"Avevo tantissima voglia di giocare in Italia, un paese dove la cultura, la gente, assomiglia tanto a quella argentina. - sono le prime dichiarazioni del giocatore - Tutti mi hanno raccontato che Firenze è una città bellissima, una delle più belle al mondo. È molto tempo che volevo fare questa esperienza, per fortuna ho avuto questa possibilità e non ho avuto nessun dubbio ad accettare. Mi auguro di poter dare tutto alla squadra in questi mesi che sarò qua. Ho tantissima voglia di conoscere il rugby Italiano e misurarmi nella massima categoria in una squadra di alto livello."

 

Ecco la scheda del giocatore:

 

Nome: Pedro
Cognome: Mercerat
Data di nascita: 26 febbraio 1990
Luogo di nascita: La Plata
Nazionalità: Argentina
Altezza - cm: 180
Peso - kg: 85
Ruolo: Estremo
Club di provenienza: La Plata Rugby Club
Honours: RWC U20 - Argentina xv - Seleccionado de Buenos Aires

 

(foto: La Plata Rugby Club)

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.