Petrarca-Rovigo, per il mental-coach Bordon è più probabile che vinca il XV padovano

11/4/2018

 

Grande attesa per il 162° derby d'Italia di rugby Petrarca Padova-Femi Cz Rovigo in programma sabato prossimo al Plebiscito con kick-off alle ore 16. chi vincerà chiudera al primo posto la regular-season dell'88° campionato italiano di rugby e quindi con essa l'opportunità di disputare l'eventuale finale davanti al pubblico di casa. Ma tra Petrarca Padova e Femi Cz Rovigo chi arriva mentalmente più pronto al derby?

Il resto del Carlino, edizione di Rovigo, lo ha chiesto a Stefano Bordon nella sua qualità di mental-coach.

"Ovvio che come tifoso dico rossoblù e spero di vedere ancora lo scudetto sulla maglia del Rovigo. Facendo un preambolo direi che sicuramente l'inaspettata sconfitta del Calvisano ha aperto nuovi orizzonti facendo sì mche il derby di sabato prossimo sia la partita più importante della stagione. Chi vince avrà mezzo scudetto in tasca [..] eviterà di incontrare il Calvisano in semifinale".

Chi vede avvantaggiato tra Petrarca e Rovigo?

"Forse il Petrarca. Gioca in casa, giunge in questo momento del campionato in ottima forma fisica e mentale, ha battuto bene il Viadana e nello spogliatoio il morale è alto. Di contro in casa rossoblù si presenta la seconda occasione nel giro di breve tempo di poter conquistare il primo posto e anche tra i bersaglieri il morale è alto. Dovessi sbilanciarmi direi un 60% per il Petrarca, ma poi in campo le situazioni cambiano".

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.