Verona Rugby, un 2018 d'Eccellenza: promozione, Payanini Rugby Center e Academy

25/5/2018

 

 

 

Domenica avrà la possibilità di portare a casa un altro importante traguardo, il titolo di Campione d'Italia della Serie A, ma intanto, assieme al Valsugana, ha già ottenuto il pass per l'Eccellenza.

Stiamo parlando del Verona Rugby, una delle realtà emergenti della pallaovale italiana. La compagine scaligera, anche se probabilmente in maniera inaspettata ha anticipato i tempi del salto di categoria, dal punto di vista degli impianti non è stata presa in contropiede. Infatti, il club  - con soldi privati - sta costruendo il Payanini Rugby Center, complesso che sarà pronto per i primi di settembre, anche se il taglio del nastro ufficiale è ancora da definire.
Punto centrale lo stadio da 2500 posti, ma non sarà l'unica struttura. Infatti, sono stati definiti anche tre campi in erba, due per allenamento, uno indoor sintetico, spogliatoi, palestra, ambulatori di fisioterapia, club house, ristorante e sala conferenze. Un progetto che a livello sportivo generale, è già difficile vedere concluso in Italia, figuriamoci nel rugby a livello privato!
Ruolo centrale dell'operazione lo ha il presidente Raffaella Vittadello, titolare della società e amministratore delegato della Payanini srl, una delle aziende leader del territorio nel settore dei marmi.

 

 


Tutto questo solo per le squadre agonistiche come il XV che affronterà il massimo campionato e la formazione cadetta? Certo che no. I circa 80 mila metri quadri saranno dedicati anche ad un altro progetto importante: la Verona Rugby Academy che porterà avanti ulteriormente il settore giovanile che si sta già sviluppando, anche grazie a collaborazioni con accademie internazionali.
E quindi, in maniera parallela rispetto all'organizzazione federale, quei giocatori che non troveranno spazio all'interno dell'Accademia federale, potranno avere un'altra opportunità per non perdere la speranza di poter far parte della ristretta cerchia dei rugbisti professionisti.

Ed il fatto che la Verona Rugby Academy voglia essere un progetto ad alto livello, lo conferma la scelta dei tecnici. Il Director of Rugby dell'accademia sarà Grant Doorey. Zane Ansell, ex allenatore di Lafert San Donà, ricoprirà il ruolo di Director of Academy. Vice-Director of Academy e Responsabile Skills Coaches sarà Greg James Sinclair. Insomma, dei nomi che forniscono importanti garanzie che l'operazione abbia successo!

 

 


 

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.