Test match, Irlanda: a Chicago contro l'Italia non ci saranno i migliori

31/10/2018

Joe Schmidt esclude il capitano Rory Best e il suo vice Johnny Sexton dalla lista dei convocati per il test match d'apertura contro l'Italia a Chicago. 

 

 

 

Peter O’Mahony, Rob Kearney e Keith Earls sono alcuni dei nomi che figurano nella lista dei giocatori chiave che Joe Schmidt preferisce lasciare a casa, invece di portarli a Chicago dove l’Irlanda disputerà il match contro l’Italia il prossimo 3 novembre. 

 

Ma non solo, anche il capitano Rory Best e il suo vice Jhonny Sexton riposeranno per prepararsi invece ai Tests successivi: quelli contro l’Argentina, gli All Blacks e gli USA, in programma per le settimane di novembre all’Aviva Stadium. 

 

Best è solo uno dei quattro giocatori di Ulster nominati nella rosa iniziale di 42 giocatori che non giocherà a Chicago, insieme a Iain Henderson, Rob Herring e Stuart McCloskey, e che probabilmente verranno utilizzati per il match contro Benetton a Treviso di questo sabato. 

 

Data l’assenza di Sexton, la competizione in mediana è aperta. L’esordiente Ross Byrne (l'eccellente apertura del Leinster) si contenderà il ruolo con Joey Carbery. 

L’altro dibattito acceso riguarda la maglia No9 e chi potrà indossarla, vista l’assenza di Conor Murray ancora in fase di recupero da un infortunio al collo dai test di giugno contro l’Australia. Troveranno spazio così i giovani John Cooney, nominato miglior giocatore dell’Ulster la scorsa stagione, e Luke McGrath abituatissimo ad operare in tandem con Johnny Sexton nel Leinster. 

 

Kearney ed Earls hanno giocato un ruolo fondamentale in quello che è stato un 2017 storico per la Nazionale in verde, con il Grand Slam e la serie di giungo vinta contro l’Australia dopo 39 anni. 

 

Stavolta il triangolo allargato vedrà nuovi protagonisti in campo: Will Addison (utility back dell'Ulster) spera in una prima convocazione per figurare contro l’Italia al Soldier Field insieme a Jacob Stockdale, Jordan Larmour e il duo di Munster Andrew Conway e Darren Sweetnam, tutti in competizione per un posto nel triangolo. 

 

 

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.