Successo esterno per le Zebre in Challenge cup che superano i russi 31-14

10/12/2018

 

Le Zebre hanno aperto la seconda finestra delle coppe europee con la prima delle due sfide ravvicinate contro la formazione russa dell’Enisei-STM, mai affrontata prima. La gara d’andata valida per il 3° turno del girone 4 si è giocata sul “neutro” di Sochi sul Mar Nero, date le condizioni meteo troppo rigide di Krasnojarsk, la città siberiana sede della formazione che da tre anni è campione in carica del campionato russo.

 

Per la gara lo staff tecnico diretto da coach Bradley ha potuto schierare otto Azzurri reduci dai test match di Novembre, tra cui il pilone Lovotti ed il capitano Castello, assenti in maglia bianconera dal successo contro Edimburgo a Parma del 26 Ottobre scorso. I bianconeri hanno aperto le marcature con un break centrale di Ceciliani che ha poi servito Palazzani per la facile meta al 3°. I russi hanno risposto subito sfruttando il pack zeppo di nazionali: dopo una maul l’ovale è schiacciato in meta al largo.

Tornano subito avanti le Zebre con Canna che intercetta l’attacco di casa involandosi per 60 metri al 20°. Il primo tempo si chiude però in parità grazie all’Enisei che capitalizza il suo buon momento trovando la meta col drive avanzante dopo diverse azioni pericolose.

 

Nella ripresa l’inerzia passa subito nelle mani di Castello e compagni: il piglio dei bianconeri è premiato prima col piazzato di Canna al 50° e subito dopo con la terza meta di Palazzani, imbeccato da una pregevole azione personale di Balekana. I siberiani provano a rientrare in partita ma il pack e la difesa italiana crescono chiudendo ogni varco e togliendo il possesso ai padroni di casa. Le Zebre legittimano così il dominio nel secondo tempo trovando la meta del bonus con Meyer dopo una bella giocata corale.

 

Le Zebre chiudono la loro prima trasferta in Russia superando 31-14 l’Enisei e cogliendo 5 punti che tengono vive le ambizioni di passaggio del turno nel girone 4. La franchigia di base a Parma ritrova il successo esterno che mancava da quasi 2 anni nelle coppe europee ed attende proprio i russi il prossimo fine settimana al Lanfranchi.

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.