Continental Shield: Rovigo domina i belgi, vince 68-12

16/12/2018

Ritorno in grande stile al “Battaglini” per la FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta che in Continental Shield contro i Belgium Rugby Barbarians Xv vince 68-12 segnando 10 mete.

 

Dopo appena un minuto dal fischio d’inizio la FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta va subito in meta sotto i pali avversari, dopo diverse fasi nei pressi dei 5 metri: a segnare è capitan Ferro, la trasformazione di Mantelli porta il punteggio sullo 7-0. Intorno al 7’ i Bersaglieri sono ancora in attacco nei 22 avversari ma un passaggio viene intercettato dall’ala belga Lalli che s’invola in meta sotto i pali. La trasformazione di Meeus porta il punteggio in parità. I rossoblù non ci mettono molto a rispondere al 13’ con una bella azione che porta Piva a schiacciare oltre la linea e Mantelli trasforma per il raddoppio 14-7.

 

La pressione dei Bersaglieri è troppo forte per i Belgi, che faticano a superare la metà campo, e i padroni di casa ne approfittano nuovamente al 17’ con un’azione frizzante che finalizzata da Barion. Mantelli dalla piazzola è di nuovo preciso: 21-7. Nei minuti successivi gli ospiti riescono ad arrivare al limite dei 22 rossoblù ma la difesa e la buona prova del pack di casa impediscono loro ulteriori incursioni. I Bersaglieri riescono successivamente a riprendere in mano le redini del gioco e il possesso territoriale, spostando nuovamente l’azione nei 22 avversari e al 35’ arriva la meta del bonus a firma di Canali, poi trasformata da Mantelli per il 28-7. Prima del fischio finale del primo tempo i rossoblù vanno nuovamente a schiacciare oltre la linea e sotto i pali con Cioffi, autore di un grande break. Con la trasformazione di Mantelli le squadre tornano agli spogliatoi sul punteggio di 35-7.

 

La ripresa inizia con lo stesso ritmo della prima frazione di gioco: i rossoblù si fanno subito valere prima con Loro, appena entrato in sostituzione di Piva, che va in meta al 46’ e due minuti dopo con Visentin, entrato da pochi istanti al posto di Majstorovic. Mantelli trasforma solo la seconda marcatura portando il punteggio sul 47-7. Non contenti i Bersaglieri continuano a dominare fino al 61’ quando è Vian a segnare l’ottava meta rossoblù, questa volta trasformata da Dominguez. Intorno al 66’ i Belgi provano un’incursione attaccando con pick and go sui 5 metri dei Bersaglieri e infine riuscendo con drive a superare la linea di meta dove Honhon schiaccia, non trasforma Meeus: 54-12. Negli istanti finali del match i Bersaglieri tornano nuovamente a schiacciare oltre la linea grazie ad un bel break di Angelini che firma la nona marcatura di giornata per i rossoblù. Dominguez trasforma per il 61-12. Non contenti, dopo una lunga pausa a causa di un’infortunio avversario, i Bersaglieri chiudono la partita segnando la decima meta con Vian che Dominguez trasforma per il definitivo 68-12.

 

“Abbiamo giocato bene, facendo quello che avevamo preparato e trovando anche delle soluzioni alternative - è il commento di coach Umberto Casellato - ogni giocatore che è entrato ha giocato al massimo, il nostro avversario non ci ha messo in difficoltà e tutto è andato per il meglio. Adesso ci prepariamo per una partita che sarà sicuramente molto dura, delicata e difficile con il Verona; vogliamo continuare con i nostri progressi che stiamo facendo a livello di squadra e di collettivo. Abbiamo vari obiettivi: il primo è la partita contro il Verona, successivamente ci aspetta la trasferta a San Donà, che non sarà facile, e infine ci aspetta la qualificazione in Continental Shield. Ci stiamo impegnando molto per raggiungerli tutti”.

 

 

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.