La selezione gallese per il Guinness Sei Nazioni 2019

15/1/2019

Wales name Six Nations squad (Photo by Dan Mullan/Getty Images)

 

Il Galles ha annunciato la sua rosa nazionale per l’ormai prossimo Guinness Sei Nazioni, una selezione composta da ben 39 uomini. La squadra, capitanata da Alun Wyn Jones, debutterà quest’anno nel match contro la Francia venerdì 1 febbraio. 

 

La coppia dei piloni sinistri Rob Evans e Wyn Jones, in forza agli Scarlets, si uniranno a Nick Smith degli Ospreys; Elliot Dee, Ryan Elias e Ken Owens saranno invece i tallonatori. Leon Brown, Tomas Francis, Samson Lee e Dillon Lewis saranno i piloni destri. 

 

Il capitano Jones, che raggiunge quota 120 caps con la maglia del Galles e 48 apparizioni al Sei Nazioni, condivide il reparto delle seconde linee insieme a Jake Ball, Adam Beard, Seb Davies e Cory Hill. 

 

Ross Moriarty, Aaron Wainwright e Justin Tipuric, i quali hanno già ben figurato ai test di novembre, si ritrovano anche in questa nuova selezione. Josh Navidi ritorna da un infortunio giusto in tempo per far parte della lista insieme ai versatili Josh Turnbull e Thomas Young. 

 

Talupe Faletau sarà invece il grande assente in questa nuova campagna del Galles nel Sei Nazioni. Il suo club d’appartenenza Bath ha confermato questa mattina che il giocatore ha subito di nuovo una frattura al braccio. La terza linea era appena rientrata dall’infermeria solo sabato scorso nel match di Champions Cup contro Wasps. 

 

Gatland ha scelto tre mediani di mischia, gli stessi già presenti nella serie di test di novembre: Gareth Davies, Aled Davies e Tomos Williams. 

Gareth Anscombe, Dan Biggar, Rhys Patchell e Jarrod Evans, quest’ultimo fresco di debutto internazionale nel 2018, sono stati scelti per vestire la maglia numero 10.

 

I centri selezionati sono Jonathan Davies, Hadleigh Parkes, Owen Watkin e Scott Williams. 

 

Josh Adams, Hallam Amos, Steffan Evans, Leigh Halfpenny, Jonah Holmes, George North e Liam Williams completano la selezione di Warren Gatland rappresentando tutte le opzioni possibili sul triangolo allargato gallese. 

 

Halfpenny è stato comunque incluso nella lista nonostante non abbia ancora risolto la maggior parte dei sintomi dovuti alle frequenti concussions sofferte, e ciò significa che il giocatore è assente dai campi da Novembre. 

 

“Non vediamo l’ora di iniziare il Guinness Six Nations 2019 con il piede giusto contro la Francia, siamo incredibilmente entusiasti” ha commentato l’head coach del Galles Warren Gatland. “Abbiamo molti giocatori esperti nella rosa, i quali vantano già un alto numero di partite giocate insieme sulla scena internazionale. Sentiamo di essere proprio in un buon momento per ora”. 

 

“Ci sono un paio di infortunati, l’assenza di alcuni di loro sicuramente ci peserà molto ed è proprio per questo che abbiamo scelto una rosa di atleti più ampia. All’inizio erano 40 giocatori ma poi abbiamo dovuto escludere Talupe a causa del suo infortunio”.

 

“Il Sei Nazioni rappresenta da sempre il momento più atteso dell’anno, dai giocatori, allenatori, soprattutto dai fans, e noi non vediamo l’ora di cominciare e fare del nostro meglio”. 

 

La selezione del Galles per il Guinness Sei Nazioni 2019: 

 

Avanti: 

Rob Evans (Scarlets, 31 caps)

Wyn Jones (Scarlets, 10 caps)

Nicky Smith (Ospreys, 24 caps)

Elliot Dee (Dragons, 13 caps)

Ryan Elias (Scarlets, 6 caps)

Ken Owens (Scarlets, 60 caps)

Leon Brown (Dragons, 5 caps)

Tomas Francis (Exeter Chiefs, 36 caps)

Samson Lee (Scarlets, 38 caps) 

Dillon Lewis (Cardiff Blues, 8 caps) 

Jake Ball (Scarlets, 29 caps)

Adam Beard (Ospreys, 8 caps)

Seb Davies (Cardiff Blues, 7 caps)

Cory Hill (Dragons, 22 caps) 

Alun Wyns Jones (Ospreys, 120 caps) capitano

Ross Moriarty (Dragons, 26 caps) 

Josh Navidi (Cardiff Blues, 11 caps) 

Justin Tipuric (Ospreys, 60 caps) 

Josh Turnbull (Cardiff Blues, 10caps) 

Aaron Wainwrigth (Dragons, 3 caps) 

Thomas Young (Wasps, 2 caps) 

 

3/4: 

Aled Davies (Ospreys, 12 caps) 

Gareth Davies (Scarlets, 36 caps) 

Tomos Williams (Cardiff Blues, 6 caps) 

Gareth Anscombe (Cardiff Blues, 21 caps) 

Dan Biggar (Northampton Saints, 65caps) 

Jarrdd Evans (Cardiff Blues, 1 cap) 

Rhys Patchell (Scarlets, 11 caps) 

Jonathan Davies (Scarlets, 67 caps) 

Hadleigh Parkes (Scarlets, 10 caps) 

Owen Watkin (Ospreys, 8 caps) 

Scott Williams (Ospreys, 57 caps) 

Josh Adams (Worcester, 6 caps) 

Hallam Amos (Dragons, 18 caps) 

Steffan Evans (Scarletes, 12 caps) 

Leigh Halfpenny (Scarlets, 80 caps) 

Jonah Holmes (Leicester, 1 cap) 

George North (Ospreys, 70 caps) 

Liam Williams (Saracens, 51 caps) 

 

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.