Benetton Rugby si prepara alla dura sfida contro Grenoble

17/1/2019

 

 

​"Dobbiamo vincerla sul piano fisico. Grenoble è una squadra molto pesante davanti perciò noi di mischia dobbiamo assicurarci di vincere nelle fasi di conquista e dare buoni palloni ai 3/4" così Federico Ruzza, seconda linea biancoverde, ha commentato la prossima sfida del Benetton Rugby contro Grenoble, valida per il sesto turno di Challenge Cup, l'ultima gara della fase a gironi. 

 

Il match andrà in scena domani sera alle 19:45 e verrà diretto dall'arbitro inglese Christophe Ridley, dagli assistenti Luke Pearce e Wayne Falla, trasmesso in diretto su DAZN. 

 

Lo staff tecnico biancoverde cambia otto giocatori rispetto al XV sceso in campo sabato scorso al Monigo. 

La formazione dei Leoni vedrà quindi un triangolo allargato formato da Jayden Hayward ad estremo mentre sulle ali agiranno Ratuva Tavuyara e Monty Ioane. La coppia dei centri sarà composta da Marco Zanon e Luca Morisi.

Mediana occupata da capitan Tommaso Allan e da Dewaldt Duvenage.

Il pacchetto di mischia vedrà una prima linea formata dai piloni Nicola Quaglio e Simone Ferrari con Tomas Baravalle a tallonare. In seconda linea ci saranno Alessandro Zanni e Federico Ruzza. Chiuderanno il pack i flanker Sebastian Negri, Abraham Steyn insieme al numero 8 Toa Halafihi.

 

"Ci servono altri 5 punti e sappiamo che dovremo guardare e sperare nei risultati delle altre squadre" continua Ruzza, alludendo alle possibili combinazioni aritmetiche che porterebbero i veneti tra le prime otto del torneo continentale.

"Per prima cosa ci concentreremo sul nostro lavoro perché il risultato di domani sera è tutto nelle nostre mani". 

 

Benetton Rugby:
15 Jayden Hayward, 14 Ratuva Tavuyara, 13 Marco Zanon, 12 Luca Morisi, 11 Monty Ioane, 10 Tommaso Allan (C), 9 Dewaldt Duvenage, 8 Toa Halafihi, 7 Abraham Steyn, 6 Sebastian Negri, 5 Federico Ruzza, 4 Alessandro Zanni, 3 Simone Ferrari, 2 Tomas Baravalle, 1 Nicola Quaglio.

 

A disposizione: 16 Hame Faiva, 17 Alberto De Marchi, 18 Tiziano Pasquali, 19 Marco Fuser, 20 Marco Lazzaroni, 21 Edoardo Gori, 22 Ian McKinley, 23 Tommaso Iannone

 

Head Coach: Kieran Crowley

 

Indisponibili: Derrick Appiah, Robert Barbieri, Marco Barbini, Dean Budd, Ornel Gega, Irné Herbst, Nasi Manu, Giovanni Pettinelli, Marco Riccioni, Federico Zani.

 

Arbitro: Christophe Ridley (ENG)
Assistenti: Luke Pearce (ENG), Wayne Falla (ENG)
TMO: David Grashoff (ENG)

 

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.