Top12, al Ruffino Stadium ancora una top in piena corsa playoff

10/2/2019

 

 

Nuovo confronto importante per la Toscana Aeroporti I Medicei che si appresta ad affrontare oggi domenica 10 febbraio con kick off alle 15.00 al Ruffino Stadium le Fiamme Oro Rugby per la quattordicesima giornata di TOP12.

 

La squadra della Polizia lanciata alla rincorsa del gruppo di testa arriva a Firenze con 4 punti di distacco dalla quarta in classifica, l’Argos Petrarca Padova, e con alle spalle una sconfitta di misura con il Valorugby che ha seguito una netta vittoria con il Mogliano Rugby 1969 nella prima di ritorno del campionato.

 

Otto a cinque è il rapporto vittorie/sconfitte con cui la squadra di Guidi si presenta ai gigliati che sesti in classifica e con un sei a sette li seguono staccati di 11 punti e ancora senza vittorie dal giro di boa del campionato. Una partenza in salita che ha caratterizzato anche l'inizio di campionato biancoargentorosso e proseguita con una sconfitta con i cremisi in trasferta per 15 a 14 all’ultimo minuto di gioco che ha lasciato l’amaro in bocca ai fiorentini. Comunque un buon match per il XV di Presutti e Basson da mettere agli atti nell’attesa del ritorno di domenica che potrà delineare eventuali variazioni di equilibrio rispetto all’andata. 

 

Per la formazione di partenza lo staff tecnico conferma il XV del match con Calvisano. Piloni Battisti e De Marchi con tallonatore Giovanchelli. Grobler e Minto in seconda linea con Boccardo, Greeff e Cosi in terza. Con Rorato, Newton mediani sui trequarti confermati centri Cerioni (capitano) e Rodwell con McCann e Lubian alle ali ed estremo Cornelli.

 

 

«Incontreremo una squadra giovane e ben allenata. - coach Presutti apre così le sue considerazioni sul match - Le Fiamme Oro stanno puntando dritti ai primi quattro posti per i play off e noi ci dovremo esprimere nel migliore dei modi per reggere al confronto come abbiamo fatto all’andata. A Roma abbiamo giocato bene, qualche errore ci ha penalizzato e dovremo quindi fare molta attenzione e magari il fattore campo potrà giocare a nostro favore. Rimane comunque una partita molto delicata».

 

La probabile formazione:

Cornelli; Lubian, Rodwell, Cerioni (c), McCann; Newton, Rorato; Greef, Cosi, Boccardo; Minto, Grobler; Battisti, Giovanchelli, De Marchi.

A disposizione: Montivero, Broglia, Schiavon, Bottacci, Brancoli, Esteki, Mattoccia, Lupini.

 

 

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.