Italrugby, Parisse verso l'Inghilterra: squadra fisica, sfruttare al meglio tutte le occasioni

9/3/2019

 

Una pioggia in tipico stile inglese ha accompagnato l’Italrugby durante il Captain’s run al Twickenham Stadium che nella giornata di oggi sarà il teatro del quarto match della Nazionale Italiana Rugby al Guinness Sei Nazioni 2019 in calendario alle 16.45 locali (17.45 ITA) contro i padroni di casa dell’Inghilterra, partita che sarà trasmessa in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre, a partire dalle 17.05.

 

“L’Inghilterra ha un reparto di trequarti estremamente fisico – ha esordito Sergio Parisse durante la conferenza stampa a chiusura del consueto allenamento di rifinitura che precede il giorno di gara – e credo che Jones abbia fatto queste scelte perché ha un piano di gioco ben chiaro in testa. Vorranno provare a dominare sul piano della fisicità. Noi ci siamo preparati in base alla nostra strategia senza pensare troppo a chi scenderà in campo con la maglia inglese: hanno una rosa molto profonda con tanti giocatori di livello internazionale”.

 

“Due anni fa abbiamo messo in difficoltà l’Inghilterra con una tattica che forse ha contribuito al cambiamento delle regole. Ci sono degli episodi che possono cambiare il corso della partita. Noi continueremo sulla scia del lavoro che stiamo facendo in allenamento cercando di curare ogni minimo dettaglio. Abbiamo una grande volontà di avere più possesso, come dimostrato contro l’Irlanda e proveremo a imporre il nostro gioco”.

 

“Chi si intende di rugby vede che l’Italia sta giocando in un certo modo mettendo in difficoltà squadre che sono al secondo e al terzo posto del ranking. C’è la percezione che stiamo crescendo e che stiamo facendo ottime cose. Le statistiche evidenziate dal Sei Nazioni circa la nostra touche mette in risalto una parte del nostro lavoro. Abbiamo giocato tre partite dove ci sono state tante cose buone e altre da migliorare. Domani e nelle prossime partite dovremo essere pronti a sfruttare le occasioni che ci capitano. La strada intrapresa è quella giusta” ha concluso il capitano azzurro.

 

Londra, Twickenham Stadium – sabato 9 marzo 2019

Guinness Sei Nazioni 2019, IV giornata – diretta su DMAX a partire dalle 17.05 (ITA)

Inghilterra v Italia

 

Inghilterra: Daly; Cokanasiga, Tuilagi M., Te'o, May; Farrell (cap), Youngs; Vunipola B., Curry, Shields; Kruis, Launchbury; Sinckler, George, Genge.

A disposizione: Cowan-Dickie, Moon, Cole, Hughes, Wilson, Robson, Ford, Slade.

All. Jones

 

Italia: Hayward; Padovani, Campagnaro, Morisi, Esposito; Allan, Tebaldi; Parisse (cap), Steyn, Negri; Budd, Ruzza; Ferrari, Bigi, Lovotti.

A disposizione: Ghiraldini, Traorè, Pasquali, Sisi, Polledri, Palazzani, McKinley, Castello

All. O’Shea

 

Arb. Nic Berry (Aus)

 

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.