Coppa Italia, le formazioni per la finale di Parma

29/3/2019

Manghi e Roux annunciano i XV per il primo titolo del 2019. Squadre in campo per la giornata mondiale della consapevolezza dell'autismo. 

 

Primo verdetto del 2019 domani al “Lanfranchi” di Parma (ore 16, differita Facebook e Youtube FIR ore 18), dove ValoRugby Emilia e Valsugana Rugby Padova si sfidano nella Finale della Coppa Italia 2019.

 

Per entrambe le Società si tratta di una prima volta assoluta: tanto i Diavoli di Roberto Manghi, tornati nel massimo campionato nel 2016, che la matricola padovana guidata da Polla Roux inseguono il primo trofeo della propria storia.

Gli emiliani arrivano alla finale di Coppa sulle ali dell’entusiasmo per una stagione già da incorniciare: dominati con cinque vittorie ed una sola sconfitta il girone di Coppa Italia, a Farolini e compagni manca solo l’avallo dell’aritmetica, con tre giornate di regular season ancora da disputare, per celebrare una storica qualificazione ai play-off del TOP12.

 

Meno agevole la stagione del Valsugana, che alla prima stagione nella massima serie ha raggiunto a sorpresa la Finale di Coppa Italia aggiudicandosi il girone tutto veneto con Mogliano, Verona ed il San Donà vincitore del Trofeo Eccellenza 2018 ma si trova nel pieno della lotta salvezza, lontano quattro lunghezze dal decimo posto che garantirebbe la permanenza al vertice del movimento nazionale.

 

La Finale di Coppa Italia, in piena coerenza con i principi di inclusione che caratterizzano il gioco ed il movimento nazionale, e che vedono FIR impegnata nello sviluppo a livello europeo del progetto MIXAR (www.federugby.it/impegnosociale) sarà anche l’occasione per manifestare l’adesione del rugby italiano alla Giornata Internazionale della consapevolezza dell’autismo: tutti i giocatori di ValoRugby Emilia e Valsugana Padova scenderanno in campo indossando uno speciale braccialetto dedicato all’iniziativa. 

 

Queste le formazioni domani in campo:    

 

Parma, Stadio “Sergio Lanfranchi” – sabato 30 marzo, ore 16.00
Coppa Italia, Finale – differita Facebook.com/Federugby, ore 18.00

Valorugby Emilia v Valsugana Rugby Padova

 

Valorugby Emilia: Farolini (cap); Costella, Paletta, Vaega, Gennari; Rodriguez, Panunzi; Amenta, Rimpelli, Mordacci; Dell’Acqua, Balsemin; Du Plessis, Manghi, Muccignat
a disposizione: Gatti, Bordonaro, Quaranta, Du Preez, Favaro, Messori, Fontana, Fusco
all.Manghi

 

Valsugana Rugby Padova: Valsugana Rugby Padova: Sartor; Dell’Antonio F., Kurimudu, Dell’Antonio A., Rigutti: Citton, Benetti, Ferraresi, Baldelli, Sironi; Albertario, Scapin M.; Paparone, Giulian, Sanavia.
a disposizione: Swanepoel, Pivetta, Barducci; Maso, Girardi; Beraldin, Giacon, Paluello.
all.Roux
 

arb.Boraso (Rovigo)

 

Albo d’Oro Coppa Italia (recente)
2000 Arix Viadana (v Piacenza)
2001 Petrarca Padova (v Gran Parma)
2003 Arix Viadana (v Calvisano)
2004 Ghial Calvisano (v Viadana)
2005 Benetton Treviso (v Viadana)
2006 Overmach Parma (v Rovigo)
2007 Arix Viadana (v Calvisano)
2008 Overmach Parma (v Petrarca)
2009 Overmach Parma (v Venezia)
2010 Benetton Treviso (v Petrarca)

 

Trofeo Eccellenza
2011 Rugby Roma (v Mogliano)
2012 Calvisano (v Lazio)
2013 Viadana (v Lazio)
2014 Fiamme Oro (v Rovigo)
2015 Calvisano (v Mogliano)
2016 Viadana (v Petrarca)
2017 Viadana (v Fiamme Oro)
2018 San Donà (v Fiamme Oro)

 

 

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.