I Leicester Tigers in zona retrocessione, serve una vittoria contro Newcastle

10/4/2019

 

Il Leicester Tigers è il club più prestigioso dell’Inghilterra e vanta il maggior numero di successi dell’era professionistica avendo vinto ben 20 titoli tra Heineken Cup, Anglo-Welsh Cup e la Gallagher Premiership

Il club non è stato mai retrocesso in seconda divisione e non ha mai chiuso un campionato al di sotto della sesta posizione in classifica. Tuttavia, questi onori e trionfi non rispecchiano assolutamente l’infernale realtà in cui si ritrova oggi il club di Cockerill.

 

Dopo 18 round di campionato, i Tigers si trovano oggi al decimo posto in classifica, rispettivamente a 2 e 5 punti di distanza da Worcester e da Newcastle. 

A tre giornate dalla conclusione della Premiership, con sei vittorie e dodici sconfitte, il Leicester Tigers rischia seriamente una retrocessione. Moltissimo dipenderà dal prossimo incontro in casa dei Newcastle Falcons, ultimi in classifica.

 

Lo scorso weekend tra le mura amiche del Welford Road, i Tigers son stati battuti 20-52 dai primi in classifica, Exeter Chiefs: il risultato più negativo nella loro striscia di 12 sconfitte di questa stagione. E’ infatti la prima volta che i Tigers perdono più partite di quante ne vincano e la loro strada sembra volgere verso un epilogo senza precedenti: il fondo della classifica. 

 

Una vittoria contro i Newcastle Falcons è più che necessaria. 

Questo venerdì sera, i Tigers affronteranno i Falcons al Kingston Park dove in passato hanno collezionato grandi successi negli ultimi otto incontri. Quest’anno però l’unico successo in trasferta per i Tigers è arrivato contro Northampton Saints a Twickenham, il sei ottobre scorso. 

 

“Non parliamo ancora di retrocessione” ha dichiarato ai media inglesi l’apertura di Leicester George Ford. “Non ci pensiamo. Ci troviamo in questa situazione perché non siamo stati abbastanza bravi. La classifica non mente e se siamo così in basso ce lo meritiamo”. 

Continua Ford “Newcastle è in una situazione simile alla nostra. Sono forti in casa, difficili da battere, perciò dovremo prepararci al meglio per poter vincere”.

 

Leicester affronterà il prossimo match senza il mediano di mischia internazionale Ben Youngs, fuori per il resto della stagione dopo aver subito un intervento alla spalla a conclusione del Sei Nazioni. Come Ben, anche suo fratello Tom non prenderà parte alla partita di venerdì sera a causa di un cartellino rosso rimediato per partecipazione fallosa in ruck contro Exeter.

 

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.