Top12: il Valsugana Padova per la trasferta a San Donà

12/4/2019

 

Sabato 16 aprile i ragazzi del Valsugana Rugby Padova saranno ospiti dello Stadio Pacifici del Lafert San Donà per la XXI giornata di campionato di Top 12.

 

Parla l’head coach del Valsugana Rugby, Polla Roux, ancora scottato dall’ultima partita giocata con il Verona Rugby: “Credo che sabato scorso sia stato un momento molto difficile sia per lo staff che per la squadra. È stata dura accettare certe decisioni, dopo tutti i sacrifici e gli impegni degli ultimi tre anni. Ha fatto male rimanere a guardare quegli ultimi cinque minuti, vedere svanire la speranza di poter rimanere in gioco per la salvezza nel campionato.

 

Sono stato molto felice per come hanno reagito i ragazzi: con il capitano, subito dopo la partita, si sono detti che quella non era la fine e le cose non sarebbero potute finire così, ma era necessario cercare in se stessi la forza di reazione. Hanno dimostrato di non avere abbastanza esperienza e malizia in campo ma, come squadra, di aver dedizione, grinta, desiderio di arrivare e rimanere in questo campionato. Sono stupito dalla loro reazione, e questo mi ha dato la carica per preparare questa settimana in modo positivo e propositivo.

 

Sono tre anni che seguo questi ragazzi, e quello che dico sempre è che il successo non è nel risultato, ma nell'impegno come persona e come giocatore. Domani daremo il massimo, affinché a fine partita, tutti si possano guardare negli occhi, coscienti di aver dato tutto per la squadra, per la società e per i tifosi.

 

Sabato si gioca in uno dei campi più difficili, anche le grandi squadre hanno sofferto al Pacifici. San Donà è una squadra molto aggressiva sui punti d’incontro, hanno una difesa molto organizzata e una linea difensiva che sale molto velocemente. Ci metteranno sotto pressione tutta la partita, sanno che per noi è l’ultima spiaggia, e per loro è l’ultima partita in casa, non ci sarà nulla di regalato. Hanno giocatori di alto livello che sanno gestire le partite.”

 

Kick off previsto alle 16:00 sabato 16 aprile  presso lo stadio Pacifici. A dirigere la partita sarà il Sig. Giuseppe Vivarini (Belluno) aiutato dai giudici di linea Filippo Vinci (Rovigo) e Gianmarco Toneatto (Udine). Quarto Uomo: Matteo Giacomini Zaniol (Treviso)

 

Ecco quindi la probabile formazione: Roden; Lisciani, Beraldin, Levani, Rigutti; Citton, Benetti; Girardi, Sironi, Sturaro; Albertario, Turcato; Swanepoel, Pivetta (cap.), Sanavia. A disposizione: Cesaro, Barducci, Varise, Scapin M., Baldelli, Paluello, Dell’Antonio F, Gritti Andrea.

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.