Rugby Championship: Quade Cooper è uno tra i tanti assenti nella rosa dei convocati Wallabies

4/7/2019

Quade Cooper with the Wallabies in 2017. (Photos/Getty Images)

 

 

Michael Cheika, l’head coach dei Wallabies, ha dichiarato ai media che i 34 giocatori nominati oggi per il round d’apertura della 24esima edizione del torneo di Rugby Championship contro il Sudafrica sono i probabili candidati per la Coppa del Mondo in Giappone.

 

Considerato che lo staff tecnico australiano non ha totalmente escluso tutti gli altri giocatori -come il quartetto di infortunati con David Pocock (polpaccio), Adam Coleman (spalla), Jordan Petaia (piede) e Tatafu Polota-Nau (caviglia), cosi come James O’Connor appena rientrato in patria- provare diverse combinazioni in campo non è l’obiettivo principale dei cinque test dei Wallabies prima della RWC 2019. 

 

Detto questo, la prima squadra nominata dal nuovo consiglio di selezione di Cheika, formato dal Director of Rugby Scott Johnson e l’ex Wallaby e allenatore dell’Australia Sevens Michael O’Connor, è stata scelta in base alle prestazioni dimostrate durante quest’ultima stagione di Super Rugby.

 

“Abbiamo cercato di guardare al Super Rugby, a cosa possono offrirci questi giocatori e a cosa sono già stati capaci di fare” ha spiegato Cheika in conferenza stampa. 

 

Nick Phipps, Tatafu Polota-Nau e Quade Cooper sono soltanto tre dei grandi assenti nel rosa dei convocati Wallabies. 

 

Ad inizio anno, Cooper aveva firmato con la franchigia australiana dei Rebels per questa stagione di Super Rugby 2019 ed era partito in grandissima forma, catturando l’attenzione di molti. Tuttavia, il suo nome non compare nella lista convocati al raduno di preparazione ai test-matches. 

 

 

Storia diversa, invece, per Christian Leali’ifano e Matt Tomua nominati entrambi come aperture insieme a Bernard Foley e il jolly Kurtley Beale. 

 

Per quanto riguarda Nick Phipps, detentore di 70 caps con i Wallabies, il pupillo di Cheika è stato spodestato dalla posizione di mediano da Nic White, Will Genia e Joe Powell. 

 

Ai media, Cheika ha spiegato: “Nic White si merita un posto in squadra. L’esperienza nel Regno Unito gli ha conferito un’ottima forma e perciò abbiamo insistito affinché tornasse da noi. Nic si sta inserendo molto bene in squadra e noi adesso abbiamo diverse ed interessanti opzioni in mediana”. 

 

Gli unici tre esordienti in squadra sono tutte terze linee:

 

  • Liam Wright, che sostituirà David Pocock come openside flanker

  • Rob Valentini, 20enne dei Brumbies.

  • Isi Nisarani, solo recentemente eleggibile per l’Australia

 

I Wallabies partiranno per il Sud Africa questa domenica e inaugureranno la loro nuova campagna internazionale sfidando il Sudafrica all’Ellis Park di Johannesburg, per il primo test di Rugby Championship 2019 in calendario il 20 luglio prossimo. 

 

Ecco la lista dei convocati Wallabies ai raduni di preparazione per il Rugby Championship 2019: 

 

Avanti 

 

Allan Alaalatoa (32 test, Brumbies, 25)

Rory Arnold (19 tests, Brumbies, 29) 

Jack Dempsey (10 tests, NSW Waratahs, 25) 

Folau Fainga’a (7 tests, Brumbies, 24) 

Michael Hooper (91 tests, NSW Waratahs, 27) -capitano 

Luke Jones (3 tests, Melbourne Rebels, 28) 

Sekope Kepu (103 tests, NSW Waratahs, 33) 

Tolu Latu (12 tests, NSW Waratahs, 26) 

Isi Naisarani (esordiente, Melbourne Rebels, 24) 

Tom Robertson (24 test, NSW Waratahs, 24) 

Izack Rodda (17 tests, Queensland reds, 22) 

Rob Simmons (94 tests, NSW Waratahs, 30) 

Lukhan Salakaia-Loto (11 tests, Queensland Reds, 22) 

Scott Sio (55 test, Brumbies, 27) 

James Slipper (86 tests, Brumbies, 30) 

Taniela Tupou (11 tests, Queensland Reds, 23) 

Jordan Uelese (2 tests, Melbourne Rebels, 22) 

Rob Valentini (esordiente, Brumbies, 20)

Liam Wright (esordiente, Queensland Reds, 21) 

 

Trequarti

 

Adam Ashley-Cooper (117 tests, NSW Waratahs, 35) 

Tom Banks (3 tests, Brumbies, 25)

Kurtley Beale (83 tests, NSW Waratahs, 30) 

Bernard Foley (68 tests, NSW Waratahs, 29) 

Will Genia (100 tests, Melbourne Rebels, 31) 

Dane Haylett-Petty (31 tests, Melbourne Rebels, 24) 

Reece Hodge (33 tests, Melbourne Rebels, 24) 

Samu Kerevi (25 tests, Queensland Reds,25) 

Marika Koroibete (20 tests, Melbourne Rebels, 26) 

Tevita Kuridrani (58 tests, Brumbies, 28) 

Christian Leali’ifano (19 tests, Brumbies, 31) 

Jack Maddocks (7 tests, Melbourne Rebels, 22) 

Joe Powell (4 tests, Brumbies, 25) 

Matt To0omua (42 tests, Melbourne Rebels, 29) 

Nic White (22 tests, Exeter Chiefs, 29) 

 

La lista delle partite per il Rugby Championship 2019, in diretta su SkySport: 

 

Domenica 21 luglio 

Sudafrica vs Australia, Ellis Park, Johannesburg 

Argentina vs Nuova Zelanda, Jose Amalfitani Stadium 

 

Sabato 27 luglio 

Australia vs Argentina, Suncorp Stadium, Brisbane 

Nuova Zelanda vs Sudafrica, Westpac Stadium, Wellington 

 

Sabato 10 agosto 

Australia vs Nuova Zelanda, Optus Stadium, Perth 

 

Domenica 11 agosto 

Argetina vs Sudafrica, Salta 

 

Test Match Internazionali 

 

Sabato 17 agosto 

Nuova Zelanda vs Austrlia, Eden Park, Auckland

Sudafrica vs Argentina, Loftus Versfeld, Pretoria 

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.