Serie A maschile 2019/20: 30 squadre ai nastri di partenza

7/8/2019

In palio il titolo di campione d'Italia di Serie A Maschile 2019/20 e due promozioni al Peroni TOP12.

 

 

La Commissione Organizzatrice Gare della FIR ha ufficializzato il calendario del Campionato Nazionale di Serie A Maschile, al via il prossimo 20 ottobre, che assegnerà al termine di un barrage tra le squadre prime classificate di ciascun girone della regular season, il Titolo di Campione d’Italia di Serie A Maschile 2019/20 e le due promozioni nel Peroni TOP12 2020/21.

 

Di seguito il programma del primo turno di gara.

 

Serie A – Girone 1 - 20/10/2019 h. 15.30 (rit. 19/1/2020 h. 14.30)

TK GROUP RUGBY TORINO - ACCADEMIA NAZIONALE I. FRANCESCATO
I CENTURIONI RUGBY LUMEZZANE - RUGBY PARABIAGO
ASD RUGBY MILANO – EDINOL BIELLA RUGBY CLUB  
PRO RECCO RUGBY - C.U.S. GENOVA
AMATORI R. ALGHERO - CUS AD MAIORA RUGBY 1951

 

Serie A – Girone 2 - 20/10/2019 h. 15.30 (rit. 19/1/2020 h. 14.30)
VALSUGANA R. PADOVA – RANGERS RUGBY VICENZA
RUGBY PAESE – BORSARI RUGBY BADIA
VALPOLICELLA R.1974 – DOPLA RUGBY CASALE
VERONA RUGBY – ARGOS PETRARCA RUGBY
UDINE UNION F.V.G. -RUGGERS TARVISIUM


Serie A – Girone 3 - 20/10/2019 h. 15.30 (rit. 19/1/2020 h. 14.30)
ROMAGNA R.F.C. - PESARO RUGBY 
TOSCANA AEROPORTI I MEDICEI-UNIONE RUGBY CAPITOLINA
AMATORI RUGBY CATANIA - CAVALIERI UNION RUGBY
RUGBY PERUGIA - R. NOCETO FC
RUGBY NAPOLI AFRAGOLA - UNIONE RUGBY L'AQUILA


CLICCA QUI PER IL CALENDARIO COMPLETO

 

 

LA FORMULA

Vi parteciperanno trenta squadre suddivise in tre gironi da dieci squadre ciascuno che si affronteranno tra di loro con gare di andata e ritorno (la classifica verrà stilata in base Art.30/A Regolamento Attività Sportiva) fino al 26 aprile 2020.

 

Al termine della stagione regolare le squadre classificate al primo posto di ciascun girone (in regola con le obbligatorietà previste) andranno a comporre il Girone Play Off per determinare la squadra che si fregerà del Titolo di Campione d’Italia di Serie A Maschile 2019/20 e le due formazioni promosse al Campionato Peroni Top12 nella stagione 2020/21.

 

Di seguito la griglia del Girone Play Off che si svolgerà con gare di sola andata tra le squadre prime classificate dei tre gironi, in cui ogni formazione disputerà una gara in casa ed una in trasferta.

 

Finale 1 (10 maggio 2020)
1a class. Girone 1 vs 1a class. Girone 2 (in casa della 1a class. Girone 1)

 

Finale 2 (17 maggio 2020)
1a class. Girone 3 vs Perdente Finale 1 (il turno casalingo in funzione del risultato della Finale 1)

 

Finale 3 (24 maggio 2020)
1a class. Girone 3 vs Vincente Finale 1 (il turno casalingo in funzione del risultato della Finale 1)

 

La squadra prima classificata (Art. 30 del Regolamento di Attività Sportiva) sarà dichiarata Campione l’Italia di Serie A Maschile 2019/20 e promossa, assieme alla seconda classificata del girone Play off, al massimo campionato italiano nella stagione sportiva 2020/2021.

 

Le squadre decime classificate dei tre gironi al termine della regular season, retrocederanno direttamente nel Campionato di Serie B nella stagione sportiva 2020/21.

 

Per identificare la quarta retrocessa si procederà con la disputa di un Girone Play-Out con gare di sola andata tra le none classificate di ogni girone, in cui ogni squadra disputerà una gara in casa ed una in trasferta.

 

Di seguito la griglia del Girone Play Out.


I Turno (10 maggio 2020)
9a class. Girone 1 vs 9a class.  Girone 2 (in casa della 9a Girone 1)

 

II Turno (17 maggio 2020)
9a Girone class. 3 vs Vincente I Turno (il turno casalingo in funzione del risultato del I Turno)

 

III Turno (24 maggio 2020)
9a class. Girone 3 vs Perdente I Turno (il turno casalingo in funzione del risultato del I Turno)

 

La squadra terza classificata (Art. 30 del Regolamento di Attività Sportiva) retrocederà in Serie B nella stagione sportiva 2020/2021.

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.