Rugby in tv: il palinsesto ovale della settimana

25/9/2019

 

I Mondiali di Rugby, la prima giornata del Guinness Pro14 e la Mitre10 Cup andranno a popolare il palinsesto rugbistico della settimana.

 

Si parte domattina con la seconda giornata della Rubgy World Cup con l’Italrugby di Conor O’Shea che andrà a caccia del bottino pieno all’Hakatanamori Stadium di Fukuoka contro il Canada (alla prima partita in questa competizione): diretta su Rai 2 a partire dalle 9.35.

 

La mattinata di venerdì si aprirà con l’ottava giornata della Mitre 10 Cup che metterà di fronte Tasman e Auckland: diretta alle 9.35 su Sky Sport Arena.

 

Il sabato sarà dedicato alla prima giornata del Guinness Pro14 con il Benetton Rugby che proverà a conquistare nuovamente i play-off partendo con il match interno contro il Leinster alle 18.15, mentre le Zebre saranno impegnate a Edimburgo alle 20.35.

 

 

Questo il palinsesto completo di giornata:

 

Rugby World Cup 2019 – II giornata – 26.09.2019 – ore 16.45 (9.45 ITA) – diretta Rai 2

Italia v Canada

 

Mitre 10 Cup – VIII giornata – 27.09.2019 – ore 9.35 – diretta Sky Sport Arena

Tasman v Auckland

 

Guinness Pro14 – I giornata – 28.09.2019 – ore 18.15 – diretta DAZN

Benetton Rugby v Leinster

 

Guinness Pro14 – I giornata – 28.09.2019 – ore 20.35 – diretta DAZN

Edinburgh v Zebre Rugby Club

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.