PeroniTop12: Petrarca e Calvisano in testa a punteggio pieno

2/11/2019

 

Quattro vittorie interne ed una in trasferta nella terza giornata del Peroni TOP12 che vede al momento il Petrarca e il Calvisano a punteggio pieno a quota 15.

 

Vita facile per i petrarchini guidati da Andrea Marcato che, dopo una prima fase della partita molto equilibrata sul 10-8 al minuto 33, riescono a prendere il largo contro i Lyons tra la fine del primo tempo e la seconda frazione di gioco con le mete di De Masi e Trotta.

 

Match chiuso a Calvisano – soprattutto nel primo tempo – con la squadra di Brunello che riesce a mettere il punto esclamativo sulla partita nel finale trovando il terzo successo consecutivo.

 

A quota 13 in classifica sale Rovigo che nell’anticipo della terza giornata centra l’unico successo esterno odierno. Batti e ribatti continuo con Colorno che riesce a ribaltare il passivo iniziale con la meta di Barrufaldi al 23’ ma che subisce poi la rimonta rodigina nel finale di tempo e, last minute, il calcio piazzato di Menniti Ippolito regala una vittoria importante alla squadra di Casellato.

 

Partita senza storia a Reggio Emilia dove il Valorugby centra la seconda vittoria consecutiva tra le mura amiche superando con un netto 38-3 i Medicei che temporaneamente hanno riaperto il match con un calcio piazzato di Newton al 15’ per poi non riuscire più a segnare punti in un match vinto dai padroni di casa.

 

A Roma le Fiamme Oro vincono il derby della capitale contro la Lazio. Partita che, dopo le due mete di Marinaro e D’Onofrio nella prima frazione, si vivacizza nella ripresa con i biancocelesti che riescono ad andare a segno quattro volte e, pur non cambiando l’esito finale del match, trovano un punto importantissimo in chiave salvezza.

 

Nella giornata di domani alle 15 si chiuderà il terzo turno con il posticipo tra Mogliano e Viadana che sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook e sull’app ufficiale della Federazione Italiana Rugby.

 

 

Questi tutti i risultati di giornata:

HBS Colorno v FEMI-CZ Rovigo 20-23 (1-4)

Kawasaki Robot Calvisano v Lafert San Donà 27-10 (5-0)

Fiamme Oro Rugby v S.S. Lazio Rugby 1927 34-22 (5-1)

Argos Petrarca v Sitav Rugby Lyons 31-8 (5-0)

Valorugby Emilia v Toscana Aeroporti I Medicei (38-3)

 

Domenica 3 novembre, ore 15

Mogliano Rugby 1969 v IM Exchange Viadana

 

La classifica dopo 3 giornate di campionato:

Argos Petrarca e Kawasaki Robot Calvisano 15 punti; FEMI-CZ Rovigo 13;

Valorugby Emilia e Fiamme Oro Rugby 11;

Mogliano Rubgy 1969 10*;

IM Exchange Viadana 1970* e Lafert San Donà 5;

HBS Colorno, S.S. Lazio Rugby 1927, Toscana Aeroporti I Medicei 1;

Sitav Rugby Lyons 0

*Una partita in meno

 

 

Colorno, HBS Rugby Stadium - Sabato 2 Novembre 2019

Peroni Top12, III giornata di andata

HBS Colorno v Femi-CZ Rugby Rovigo Delta 20-23 (12-17)

 

Marcatori: p.t. 2’ m. Antl tr. Menniti-Ippolito (0-7); 8’ m. Terzi (5-7); 23’ m. Baruffaldi tr. Mantelli (12-7); 31’ cp. Menniti-Ippolito (12-10); 39’ m. Cadorini tr. Menniti-Ippolito (12-17) s.t. 42’ m. Tuilagi (17-17); 74’ cp. Menniti-Ippolito (17-20); 76’ cp. Mantelli (20-20); 80’ cp. Menniti-Ippolito (20-23)

 

HBS Colorno: Bronzini; Terzi, Afamasaga, Silva F.; Pasini; Mantelli, Lucchin; Halvorsen (64’ Ciotoli); Tuilagi, Delnevo (49’ Minari); Cicchinelli (72’ Modoni), Sarto (cap); Alvarado, Baruffaldi (67’ Goegan), Datola (49’ Singh)

All. Prestera

 

FEMI-CZ Rovigo: Odiete; Barion (62’ Cadorini; 72’ Barion), Antl, Ambrosini (52’ Modena), Cioffi; Menniti-Ippolito, Citton; Ferro (Cap); Liut (41’ Ruggeri), Vian; Nibert (55’ Mantovani), Canali; Pavesi (41’ D’Amico), Cadorini (41’ Momberg), Pomaro (41’ Rossi)

All. Casellato

 

Arb. Federico Vedovelli (Sondrio)

AA1 Elia Rizzo (Ferrara); AA2 Matteo Locatelli (Bergamo)

Quarto Uomo: Francesco Pulpo (Brescia)

Cartellini: al 18’ giallo a Canali (FEMI-CZ Rovigo); al 60’ giallo a Momberg (FEMI-CZ Rovigo)

Calciatori: Mantelli (HBS Colorno) 2/4; Menniti-Ippolito 5/5 (FEMI-CZ Rovigo) 5/5

Note: giornata piovosa, campo in condizioni perfette, presenti circa 400 spettatori.

Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 1; FEMI-CZ Rovigo 4

Peroni Player of the Match: Frederick Tuilagi (HBS Colorno)

 

 

Calvisano, Stadio S.Michele - Sabato 2 novembre 2019

Peroni TOP12, III giornata

Kawasaki Robot Calvisano v Lafert San Donà 27-10 (17-10)

 

Marcatori: p.t. 9’ m.Pescetto, tr.Pescetto (7-0); 15’ cp Pescetto (10-0); m. Meachen, tr.Lyle (10-7); 30’ m.Morelli,tr. Pescetto (17-7); 33’ cp Lyle (17-10). s.t. 65’ m Mori (22-10); 74’ m.Vunisa (27-10)

 

Kawasaki Robot Calvisano: Van Zyl ; Trulla, Panceyra Garrido, Mori,De Santis (66’ Mazza); Pescetto (66’ Chiesa), Consoli (60’ Semenzato); Koffi , Archetti, Izekor;Venditti (60’ Wessels), Van Vuren; Leso (69’ Gavrilita), Morelli(60’ Luccardi), Michelini(54’ Brugnara).

All. Brunello

 

Lafert San Donà: Lyle, Bronzini, Schiabel, Dell’Antonio, Reeves (13’st E. Bacchin), Katz (32’st Bertetti), Petrozzi (37’st Pilla), Mozzato, Carraretto, Zuliani (9’st G. Bacchin), Steolo (13’st Derbyshire), Ortega, Chalonec (26’st Pasqual), Meachen (26’st Ros), Ceccato (26’st Boscain

All. Green

 

Arb. Riccardo Angelucci (Livorno)

AA1 Matteo Franco (Pordenone), AA2 Simone Boaretto (Rovigo)

Quarto Uomo: Stefano Rebuschi (Rovigo)

Calciatori: Pescetto (Kawasaki Robot Calvisano) 3/5, Lyle (Lafert San Donà) 2/4. 

Note: giornata umida, 20° circa, campo bagnato. Presenti circa 800 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Kawasaki Robot Calvisano 5; Lafert San Donà 0

Man of the Match: Antoine Koffi (Kawasaki Robot Calvisano)

 

 

Padova, Argos Arena– Sabato 2 novembre 2019

Peroni TOP12, III giornata

Argos Petrarca v Sitav Rugby Lyons 31-8 (17-8)

 

Marcatori: p.t. 7’ cp Fadalti (3-0), 28’ m. Rizzo tr. Fadalti (10-0), 31’ cp Guillomot (10-3), 33’ m. Conti (10-8), 36’ m. Fadalti tr. Fadalti (17-8). s.t. 49’ m. De Masi tr. Fadalti (24-8), 70’ m. Trotta tr. Fadalti (31-8).

 

Argos Petrarca: Ragusi; Fadalti, De Masi, Capraro (50’ Leaupepe), Coppo; Zini, Chillon (71’ Cortellazzo); Trotta, Manni (59’ Conforti), Nostran; Saccardo, Gerosa (63’ Galetto); Swanepoel (71’ Franceschetto), Carnio (71’ Marchetto), Rizzo (51’ Borean).

All. Marcato

 

Sitav Rugby Lyons: Via G.; Via A. (73’ Capone), Subacchi, Conti, Bruno (45’ Boreri); Guillomot, Fontana (51’ Efori); Parlatore (52’ Pedrazzani), Bance, Tedeschi (70’ Petillo); Masselli, Grassotti; Salerno (48’ Greco), Rollero (51’ Cocchiaro), Acosta (51’ Cafaro).

All. Baracchi

 

Arb. Gabriel Chirnoaga (Roma)

AA1 Franco Rosella (Roma), AA2 Gianmarco Toneatto (Udine)

Quarto Uomo: Massimo Brescacin (Treviso)

Calciatori: Nicolò Fadalti (Argos Petrarca) 5/6; Guillomot (Sitav Rugby Lyons)  1/3. 

Note: giornata uggiosa, presenti 500 spettatori circa

Punti conquistati in classifica: Argos Petrarca 5, Sitav Rugby Lyons 0

Man of the Match: Simone Ragusi (Argos Petrarca)

 

 

Roma, Caserma “Stefano Gelsomini” – sabato 2 novembre 2019, ore 15.00

Peroni TOP12, III giornata

Fiamme Oro Rugby v S.S. Lazio Rugby 1927 34-22 (14-0)

 

Marcatori: p.t. 14’ m. Marinaro tr Azzolini (7-0), 18’ m. D’Onofrio G. tr Azzolini (14-0); s.t. 42’ m. Cozzi (14-5), 47’ m. Moriconi tr Azzolini (21-5), 51’ mdp Lazio (21-12), 54’ cp Azzolini (24-12), 56’ m. D’Onofrio U. tr Azzolini (31-12), 64’ m. Quiroga  (31-17), 70’ cp Azzolini (34-17), 79’ m. Bossola (34-22)

 

Fiamme Oro Rugby: Malo; Mba (40’+4’-48’ Iacob, 63’ Parisotto), Vaccari, Forcucci (58’ Gabbianelli), D’Onofrio G.; Azzolini (74’ Di Marco), Marinaro; Cornelli (51’ De Marchi), Chianucci, Bianchi; Stoian (49’ D’Onofrio U.), Fragnito; Di Stefano (58’ Iacob), Moriconi (55’ Taddia), Zago (cap.) (70’ Iovenitti)

All. Guidi

 

S.S. Lazio Rugby 1927: Giovannini (41’ Bonifazi); Marocchi (23’ De Gaspari), Coronel, Lo Sasso, McCann; Cozzi (54’ Bossola), Loro; Duca, Filippucci (cap.) (8’ Angelone), Lomidze; Milan, Cacciagrano; Garfagnoli (59’ Giusti), Ferrara (62’ Corcos), Di Roberto (54’ Quiroga)

All. Montella

Arb. Vincenzo Schipani (Benevento)

AA1 Emanuele Tomò (Roma), AA2 Edoardo Meo (Roma)

Quarto Uomo: Giulio Cerolini (Roma)

Cartellini: al 24’ giallo a Fragnito (Fiamme Oro Rugby), al 40’+3’ giallo a Di Stefano (Fiamme Oro Rugby)

Calciatori: Azzolini (Fiamme Oro Rugby) 6/6, Bonifazi (S.S. Lazio Rugby 1927) 0/3

Note: Giornata nuvolosa e ventilata. Spettatori: 800. Il giocatore della Lazio Rugby, Cosma Garfagnoli, raggiunge le 100 presenze nel massimo campionato italiano.

Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby; S.S. Lazio Rugby 1927 1

Player of the match: Maicol Azzolini (Fiamme Oro Rugby)

 

 

Reggio Emilia, Stadio “Mirabello” – Sabato 2 novembre 2019

PERONI TOP12,  III giornata

Valorugby Emilia v Toscana Aeroporti I Medicei Firenze  38-3  (24-3)

 

Marcatori:  p.t. 1’ m. Chistolini tr Farolini (7-0), 7’ cp Farolini (10-0), 15’ cp Newton (10-3), 24’ meta tecnica Valorugby Emilia (17-3), 26’ m. Ngaluafe tr Farolini (24-3); s.t. 47’ meta tecnica Valorugby Emilia (31-3), 78’ m. Rimpelli tr Farolini (38-3).

 

Valorugby Emilia: Farolini; Costella, Majstorovic (77’-79’ Fusco), Vaeno, Ngaluafe (46’ Paletta); Rodriguez (62’ Gennari), Fusco (62’ Panunzi); Amenta (58’ Rimpelli), Favaro (65’ Balsemin), Mordacci; Ruffolo, Dell’Acqua; Chistolini (71’ Romano), Luus (76’ Ferro), Randisi (71’ Quaranta).

All. Manghi

 

Toscana Aeroporti I Medicei Firenze: Tuculet (53’ Bientinesi); Menon (50’ Panetti M.), Panetti A., Rodwell, Mattoccia; Newton, Esteki (46’ Rorato); Greef, Boccardo (50’ Signore), Brancoli; Maran (50’ Venco), Chiappini; Marin (50’ Battisti), Giovanchelli (23’ Schiavon), De Marchi (50’ Zilieri).

All. Presutti

Arb. Andrea Spadoni (Padova)

AA1 Clara Munarini (Parma), AA2 Riccardo Bonato (Padova)

Quarto Uomo: Alfonso Pogipollini (Bologna)

Calciatori: Farolini (Valorugby Emilia) 4/4; Newton (Toscana Aeroporti I Medicei) 1/2

Note: giornata piovosa, con circa 10 gradi. Presenti circa 1.000 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Valorugby Emilia  5 , Toscana Aeroporti I Medicei  0  

Player of the Match:  Majstorovic (Valorugby Emilia)

 

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.