Zebre Rugby: i tifosi scelgono il XV bianconero ideale 2012-2020

6/4/2020

Eletta la formazione composta dai giocatori più rappresentativi delle otto stagioni celtiche del club. 

 

 

Si è chiuso venerdì scorso il sondaggio per eleggere il XV delle Zebre 2012-20, una formazione ideale, scelta direttamente dal popolo ovale sui canali social del club e composta dai giocatori più rappresentativi della storia celtica delle Zebre, rinate nell’estate del 2012 su iniziativa della Federazione Italiana Rugby per partecipare all’allora “RaboDirect PRO12” (oggi “Guinness PRO14”) e al circuito delle due coppe europee.

 

Ogni giorno, per due settimane, i profili Instagram, Facebook e Twitter della franchigia federale hanno ospitato l’avvincente contest che ha visto il pubblico esprimere le sue preferenze sui quattro atleti che, per ogni posizione in campo, hanno collezionato più presenze ufficiali con la maglia zebrata.

 

A fronte di due semifinali di tipo “tennistico” sull’account Instagram (il giocatore con più apparizioni contro il quarto leader di presenze in quel ruolo, e il secondo atleta contro il terzo), i tifosi multicolor, nello stesso giorno, sono stati chiamati ad esprimere le loro preferenze sui due finalisti, in gara in un testa a testa su tutti e tre i social networks ufficiali delle Zebre.

 

Giorno dopo giorno, il XV ideale ha così preso forma, facendo rivivere al pubblico di ogni età i ricordi delle 211 sfide ufficiali disputate dalla formazione con sede a Parma in campionato celtico (163) e nelle due coppe europee Champions Cup (18) e Challenge Cup (30).

 

Ognuno dei vincitori è stato quindi intervistato, rendendo i tifosi partecipi della sua esperienza col rugby, dei suoi ricordi con la franchigia federale, della sua esperienza in Azzurro, delle sue prospettive sulle Zebre del futuro e, perché no, anche dei suoi pensieri e consigli di massima in queste delicate settimane di isolamento casalingo per via dell’emergenza Coronavirus.

 

Notevole la percentuale dei votanti complessivi: 25.730, con un picco di 2.448 preferenze registrate in occasione della finale tra i due primi centri Gonzalo Garcia (1.219 voi) e Tommaso Castello (1.229 voti).

 

Interessante infine notare le differenze di età tra il reparto di mischia (composto prevalentemente da giocatori che hanno lasciato il segno nelle prime stagioni del club) e la linea dei trequarti (che, fatta eccezione per Giovanbattista Venditti, vede protagonisti tutti atleti attualmente impiegati nella rosa 2019/20 e arrivati a Parma in anni più recenti).

 

Capitanato da George Biagi in qualità di leader di presenze, ecco il XV ideale delle Zebre 2012-20:

 

15. Edoardo Padovani (83 caps) – Clicca e leggi la sua intervista esclusiva

 

14. Giovanbattista Venditti (79 caps) – Clicca e leggi la sua intervista esclusiva

 

13. Giulio Bisegni (96 caps) – Clicca e leggi la sua intervista esclusiva

 

12. Tommaso Castello (54 caps) – Clicca e leggi la sua intervista esclusiva

 

11. Mattia Bellini (54 caps) – Clicca e leggi la sua intervista esclusiva

 

10. Carlo Canna (90 caps) – Clicca e leggi la sua intervista esclusiva

 

9. Marcello Violi (64 caps) – Clicca e leggi la sua intervista esclusiva

 

8. Giovanni Licata (36 caps) – Clicca e leggi la sua intervista esclusiva

 

7. Mauro Bergamasco (52 caps) – Clicca e leggi la sua intervista esclusiva

 

6. Maxime Mbandà (52 caps) – Clicca e leggi la sua intervista esclusiva

 

5. George Biagi (119 caps) (Cap) – Clicca e leggi la sua intervista esclusiva

 

4. Quintin Geldenhuys (78 caps) – Clicca e leggi la sua intervista esclusiva

 

3. Dario Chistolini (116 caps) – Clicca e leggi la sua intervista esclusiva

 

2. Oliviero Fabiani (118 caps) – Clicca e leggi la sua intervista esclusiva

 

1. Salvatore Perugini (38 caps)  – Clicca e leggi la sua intervista esclusiva

  

 

Please reload

Post recenti
Please reload

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

+39 0498079914

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.