Italrugby, Smith verso l'Irlanda: "Vogliamo essere competitivi in ogni partita"



Vigilia della terza giornata del Guinness Sei Nazioni 2021 per la Nazionale Italiana Rugby che nel primo pomeriggio odierno si sposterà – per il Captain’s Run – verso lo Stadio Olimpico che domani alle 15.15 sarà teatro del match tra Italia e Irlanda, partita che sarà trasmessa in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.


“Quella di domani sarà una battaglia contro una squadra piena di voglia. Noi siamo ben preparati per questo incontro – ha esordito Franco Smith nella conferenza stampa alla vigilia del match – e ogni settimana il lavoro fatto qui in allenamento migliora giorno dopo giorno. Entriamo sempre in campo per vincere in ogni partita. E’ uno dei nostri obiettivi: essere competitivi in ogni match che affrontiamo”.


“Nel nostro gioco ci sono due fasi che vanno evidenziate: gioco con palla in mano in attacco e senza palla in mano in difesa. Proviamo a concretizzare maggiormente tutte le azioni che creiamo per aumentare la pressione sulla squadra avversaria. Vogliamo essere più imprevedibili in attacco e i giocatori sono in linea con questa mentalità”.

“La touche e il gioco al piede saranno due degli aspetti importanti nella partita contro l’Irlanda. Sappiamo che sono forti in questi due fondamentali” ha concluso Smith.


CLICCA QUI PER IL VIDEO COMPLETO DELLA CONFERENZA STAMPA


“Abbiamo avuto due giorni in più di lavoro per preparare questa partita con il raduno iniziato giovedì della scorsa settimana. La partita contro l’Inghilterra – ha dichiarato Luca Bigi – dal punto di vista del punteggio, ovviamente, non ci ha soddisfatto ma ci ha dato maggiore consapevolezza in quello che possiamo fare e nel nostro gioco. Vogliamo affrontare a viso aperto l’Irlanda in casa nostra. E’ stata una bella settimana di lavoro: vogliamo rendere orgogliosi e fieri di noi le nostre famiglie e i tifosi a casa”.

“L’Irlanda ha giocatori che affrontiamo ogni settimana in PRO14. Sappiamo quello che ci aspetta domani e vogliamo aggiungere un nuovo step nel nostro percorso di crescita” ha concluso il capitano Azzurro.


Roma, Stadio Olimpico – sabato 27 febbraio ore 15.15

Guinness Sei Nazioni 2021, III giornata – diretta DMAX, canale 52 del digitale terrestre

Italia v Irlanda

Italia: Trulla; Sperandio, Brex, Canna, Ioane; Garbisi, Varney; Lamaro, Meyer, Negri; Sisi, Lazzaroni; Riccioni, Bigi (cap), Lovotti

A disposizione: Lucchesi, Traorè, Zilocchi, Cannone, Mbandà, Braley, Mori, Bellini

All. Smith

Irlanda: Keenan; Larmour, Ringrose, Henshaw, Lowe; Sexton (cap), Gibson; Stander, Connors, Beirne; Ryan, Henderson; Furlong, Kelleher, Kilcoyne

A disposizione: Herring, Healy, Porter, Baird, Conan, Casey, Burns, Earls

All. Farrell

Arb. Mathieu Raynal (FFR)


fonte@Italrugby

Post recenti

M.S.Network Sas Nona Strada 19a 35129 Padova -I-

iPhone con Snowy Mountains Close Up

+39 0498079914

tastiera

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed e' aggiornato secondo la disponibilita' e la reperibilita' dei materiali. Pertanto non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. I dati citati nel blog sono forniti come reperiti dalle rispettive fonti, ma non esenti da possibili errori di trascrizione. Qualunque azione presa dopo avere letto notizie riportate su questo blog non implica responsabilita' nei confronti degli autori del sito. Si consiglia quindi di verificare direttamente i dati nei siti di origine prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.