top of page

Calvisano-Rovigo commentata dai giornali


Il giorno dopo il big-match, ecco come viene commentato dai quotidiani oggi in edicola il successo del Calvisano. Brescia Oggi: "E' un Calvisano dei miracoli. Quinta finale consecutiva". Al Pata Stadium clamoroso finale quando tutto sembrava perduto. L'apertuta Novillo a pochi secondi dalla fine centra il drop decisivo. Così il Patarò sfiderà il 19 maggio il Petrarca per il titolo italiano. Gioia Brunnello: "Non siamo stati perfetti, ma molto determinati". Spogliatoi pieni di entusiasmo per il grande risultato raggiunto. Chiesa: "Potevamo chiuderla prima". Morelli: "Non abbiamo mai mollato". Il Gazzettino, edizione Nazionale: "Drop assassino spegne il sogno del Rovigo". Beffa atroce: il Calvisano passa il turno grazie a un calcio di Novillo allo scadere e sfida il Padova per lo scudetto. Il cecchino Mantelli sfiora il miracolo con un tiro da metà campo: a 4 minuti dalla fine sembrava fatta per i rossoblù. Nell'edizione di Padova: "Petrarca, niente derby con Rovigo". Per la prima volta i tuttoneri possono giocarsi in casa lo scudetto: l'avversario della finale sarà il Calvisano. Nell'edizione di Rovigo: Beffati da un drop fuori tempo". Rugby amaro, un calcio alla finale. Con un drop a tempo scaduto nell'ultima azione, Calvisano vince 24-20 ribaltando il 9-12 subito a Rovigo. L'amarezza dei rossoblù che sentivano quasi raggiunta la finale scudetto, il grande derby contro il Petrarca Padova. Mc Donnell sconsolato: "Bravi ragazzi, hanno dao tutto". Il capitano Ferro: "Ingoiamo questo boccone amarissimo, a un passo dalla finale dopo un'annata un po' travagliata". E poi. "Lacrime in campo e in tribuna". Circa 300 i fedelissimi arrivati al San Michele per l'obiettivo della quinta finale consecutiva. Chillon ha consolato un tifoso disperato. Momberg: "La migliore partita, così è il rugby". Giornale di Brescia: "Drop di Novillo, Patarò in estasi. E' in finale con il Petrcarca Padova". Il calcio all'ultimo respiro regala una sofferta vittoria a Calvisano dopo 80 minuti di autentica battaglia". Mete, punizioni e placcaggi hanno messo a dura prova l'arbitro, che spesso ha fatto ricorso alla moviola. Il Mattino di Padova: "Un drop all'80' e Calvisano va in finale" Il Resto del Carlino - Rovigo: "Rovigo no, così no". Femi CZ, che beffa. Ma grazie lo stesso. Si arrende ai campioni in carica del Calvisano che volano in finale frazie ad un drop di Novillo all'ultimo secondo. La Voce di Rovigo: "Bersaglieri, il sogno svanisce". La formazione rossoblù viene beffata all'ultimo minuto da un drop di Novillo. Ferro: "Un boccone amaro". Il Giorno sport: "Un colpo di genio e Calvisano è in finale". Battaglia al Patastadium nella gara decisiva. Rovigo arriva ad un passo dalla qualificazione e invece rimane incredulo e a mani vuote.


Post recenti
bottom of page